Loggia del Palazzo Papale, il sindaco chiede nuove indagini sulla stabilità

NewTuscia – VITERBO – Nuovi sondaggi strutturali sulla loggia del Palazzo Papale potrebbero essere eseguiti su istanza del sindaco Arena sulla base della relazione presentata lo scorso dicembre dai Vigili del fuoco.

Ieri il primo cittadino ha avanzato la domanda alla Diocesi di Viterbo, sviluppando le richieste in tre punti che prevedono di: mettere in atto quanto espresso nel rapporto dei vigili circa l’interdizione dell’area e l’apposizione di recinzione a due metri dalla parete; non utilizzare l’area fino a quando non verranno ripristinate le normali condizioni di sicurezza con la conseguente revoca dell’ordinanza; infine effettuare dalla data di notifica del presente atto, le condizioni statiche della loggia, accertandosi in particolare di quelle della struttura, ed eventualmente fare tutti i lavori necessari alla messa in sicurezza della stessa.