Battistoni (FI): “Incardinata pdl su latte d’asina. Può essere la svolta per economia settore e per neonati con problemi nutrizionali”

Riceviamo e pubblichiamo

Con grande soddisfazione annuncio che è stata incardinata in commissione agricoltura in Senato la mia proposta di legge sul latte d’asina, un testo che mira a valorizzare la filiera produttiva del prodotto italiano.

Questo prodotto ha proprietà peculiari indispensabili per la sopravvivenza dei bambini nati prematuri che risultano intolleranti al latte vaccino. Ma c’è anche un fattore economico da normare; il mio provvedimento prevede aiuti concreti per gli allevatori di asini ormai sempre più rari e, per alcune specie a rischio estinzione.

A tal fine la proposta prevede un credito d’imposta di 4 euro a litro per ogni produttore e l’istituzione di un Osservatorio permanente sul latte d’asina presso il ministero dell’Agricoltura.

Mi auguro che tutte le forze politiche possano convergere sulla proposta di legge per arrivare quanto prima ad una celere approvazione.

Lo dichiara il senatore Francesco Battistoni, capogruppo di Forza Italia in commissione agricoltura e responsabile nazionale agricoltura del partito azzurro.