Al Taetro Pacini di Fucecchio tutto esaurito per Maria Amelia Monti nello spettacolo “La Parrucca”

FUCECCHIO – Nell’ambito della VI edizione della Stagione di prosa del Teatro Pacini di Fucecchio, venerdì 17 gennaio alle ore 21.30 è un altro “tutto esaurito” con la brillante attrice Maria Amelia Monti accompagnata da Roberto Turchetta in La Parrucca, dai testi di Natalia Ginzburg, per la regia di Antonio Zavattieri.

Due atti unici di Natalia Ginzburg, che sembrano l’uno la prosecuzione dell’altro, in cui si alternano il comico e il drammatico con una vena ironica e leggera.

Un lavoro rende omaggio a una delle voci più autorevoli della narrativa e della drammaturgia italiana. Maria Amelia Monti, straordinaria interprete è l’attrice più adatta oggi a far rivivere quel personaggio femminile che tanto aveva di Natalia stessa.

 

Lui, Massimo, è un uomo perennemente insoddisfatto, passa da un lavoro all’altro ma vorrebbe fare l’artista. Lei, Betta, è una donna ingenua, irrisolta, che si deprime e si annoia facilmente, e tuttavia è genuina  come solo i personaggi della Ginzburg sanno essere.

A Betta la nuova casa non piace, come non le piace quel piccolo paese di mare. Ma Massimo, che ha la speranza di trovare un lavoro nell’industria di famiglia di un suo vecchio amico, la convince a restare.Tranne che l’amico si rivelerà pieno di problemi e non lo riceverà nemmeno.

Così la coppia dovrà ripartire proprio nel momento in cui Betta si sarà affezionata al luogo e alla casa. Ne La Parrucca ritroviamo Betta e Massimo in un piccolo albergo isolato, dove si sono rifugiati per un guasto all’automobile. Betta è a letto disperata e dolorante perché durante un litigio Massimo l’ha picchiata. Massimo, che ora è pittore ma dipinge quadri che la moglie detesta, si è chiuso in bagno a leggere. Dopo aver urlato al marito la sua rabbia e la sua frustrazione per un matrimonio che non funziona più, Betta telefona alla madre e le rivela di essere incinta di un politico con cui ha una relazione clandestina.

 

Nell’ambito della stagione riprende anche per questa edizione il progetto Baby sitting Teatrale realizzato grazie al contributo di Fondazione CR Firenze.

Un operatore qualificato, Claudio Benvenuti, durante le sere di spettacolo, tiene un laboratorio teatrale per bambini dai 4 ai 10 anni, per permettere ai genitori la visione dello spettacolo.

È un’iniziativa totalmente gratuita per un massimo di 15 bambini che dà la possibilità alla famiglia di scambiarsi a fine serata le reciproche impressioni.

 

Biglietti

Settore 1 intero: 18 euro – ridotto (soci Unicoop Firenze, under 25 e over 65) 15 euro

Settore 2 intero: 15 euro – ridotto (soci Unicoop Firenze, under 25 e over 65) 12 euro

 

Per info:

Nuovo Teatro Pacini

Piazza Montanelli snc

Fucecchio

0571-261151/540870  Teatro Pacini 

0571-462825 Ass. Teatrino dei Fondi

Whatsapp: 3703687878 

info@teatrinodeifondi.it

info@nuovoteatropacini.it