Al Bianconi Cantastelle: un viaggio tra gli astri della musica italiana

L’intenso ed emozionante spettacolo di Andrea Perozzi che canta la vita sullo storico palcoscenico viterbese.

NewTuscia  – CARBOGNANO – Un intenso viaggio alla scoperta del più grande cantautorato italiano, una serata divertente, delicata e malinconica scandita dalla voce di Andrea Perrozzi andrà in scena al Bianconi di Carbognano domenica 26 gennaio 2020 alle ore 16.30. Una serata in cui Perrozzi presterà la propria voce per dipingere le emozioni della vita, anzi di molte vite accompagnato da Samantha Discolpa e da un gruppo di musicisti di spessore e dalla grande carica emotiva: Pino Iodice, Salvatore Mennella e Alessandro Sanna. I testi sono a cura di Andrea Perrozzi e Manuela D’Angelo.

Qualcuno sostiene che, quando una vita si spegne sulla terra, si accende una stella di più nel cielo. “Cantastelle” è proprio questo: un saltimbanco, un artista di strada, canta la vita e racconta la storia di esistenze significative. Dall’asso sportivo che però soffre per amore ai due amici inseparabili che, crescendo, hanno abbracciato ideali politici estremi e contrari, alla donna che trova l’uomo della sua vita, ma è il 1961, si trova in Germania e un muro li divide per 28 anni. Storie di vita, che accendono i cuori dell’uditorio e poi si fanno astri su nel cielo, cantate attraverso le composizioni più belle ed emozionanti del nostro tempo, scritte da nomi importanti come Bruno Lauzi, Fabrizio De André, Francesco De Gregori, Lucio Dalla e molti altri cantautori italiani, altre “stelle” del nostro firmamento artistico. Stelle che vengono cantate dalla voce sensibile di Andrea Perrozzi, attore e cantante, sostenuto da un gruppo di musicisti dalla grande carica emotiva, per offrirvi una serata emozionante, divertente, a momenti struggente, di certo indimenticabile, tra i ricordi delle “nostre” ma soprattutto delle vostre vite, con uno sguardo al passato per riempire di un nuovo senso il futuro che ci attende.

Cantastelle è uno spettacolo gradevolissimo, leggero ma non banale, emozionante, divertente, scelte musicali raffinate, che tocca tante corde e trascina il pubblico a cantare come in un concerto. In un’atmosfera magica, irreale e poetica, senza rinunciare all’ironia che è parte fondamentale della vita di ciascuno, questo cantastorie osserva l’universo, si interroga sull’esistenza di Dio, accende i cuori dell’uditorio e regala al cielo le composizioni più belle ed emozionanti del nostro tempo. A rappresentare questo personaggio così ricco di umanità è Andrea Perrozzi, attore e interprete dall’animo sensibile, la battuta pronta e la voce  inconfondibilmente calda, che vanta nel suo curriculum prestigiose collaborazioni.

Le stelle non sono poi così lontane, finchè ci sarà chi saprà illustrarne la luce, sottraendola all’oblìo dei buchi neri della nostra memoria. Dei nostri cuori.

Per informazioni e prenotazioni si può consultare il sito internet www.teatrobianconi.it, la pagina facebook  del Teatro Bianconi o telefonare al 340 1045098 (24h).