Una grande Viterbese beffata nel finale sfiora l’impresa con il Bari al Rocchi finisce 1-1 (La cronaca)

loading...

Maurizio Fiorani

NewTuscia- VITERBO -Una grande Viterbese, priva di molti titolari, viene raggiunta nel finale dal Bari. Mancavano Antezza, Tounkara, Volpe, Atanasov e De Giorgi, ma nonostante le gravi e molte defezioni la squadra gialloblù ha giocato con molto ardore agonistico tenendo sotto scacco i più quotati avversari. I gialloblù sono passati in vantaggio in avvio di gara con Bensaja che con un gran tiro ha battuto Frattali. La squadra gialloblù di Mr.Calabro ha tenuto campo con ordine, poi quando la vittoria era a portata di mano è arrivata la rete di D’Ursi nell’ultimo dei minuti di recupero concessi dal direttore  di gara.

Passiamo alle formazioni delle due squadre:

VITERBESE:Pini, markic,Baschirotto,Bezziccheri,Besea, Milillo, Errico, Molinaro, Bianchi, Bensaja, Culina
A disposizione di Mr.Antonio Calabro: Maraolo, Vitali,Menghi Emanuele, Zanoli,Urso, Ricci, Bunino, Sibilia, Menghi Matteo

BARI:Frattali, Perrotta, Di Cesare, Antenucci, Hamlili, Simeri, Sabbione, Bianco, Schiavone,Berra, Terrani
A disposizione di Vincenzo Vivarini: Liso, Marfella, Costa, Esposito, Awua, Corsinelli, D’Ursi, Kupisz, Ferrari, Folorunsho, Scavone.

Arbitro: Luca Zufferli di Udiene
Assistenti: Francesco Cortese di Palermo e Francesco Perrelli di Isernia

Note: Terreno in buone condizioni, giornata soleggiata ma fredda spettatori 2200 circa con 700 tifosi del Bari.

CRONACA DEL PRIMO TEMPO
Al 1° calcio di punizione per il Bari dalla trequarti destra, Pini fa suo il pallone in presa evitando il corner.
Al 2° la Viterbese passa in vantaggio con Bensaja che servito poco fuori area del Bari, con un gran tiro in diagonale, che si è insaccato all’angolino basso alla destra del portiere del Bari, che nulla ha potuto sulla precisa conclusione.
Al 16° punizione per il Bari dai 22m per un fallo di Besea. Batte Antenucci, ma la barriera gialloblù ribatte la conclusione in corner. Il pallone viene scodellato in un area gialloblù affollata, Antenucci devia il pallone di testa, ma lo manda di poco fuori.
Al 22° Viterbese pericolosa in attacco con Culina che, a pochi metri dalla porta, conclude, ma il portiere Frattali del Bari devia in corner. Il seguente calcio d’angolo per la Viterbese è pallone messo in un’area barese molto affollata in cui si accende una mischia furibonda. Batti e ribatti nell’area piccola di porta del Bari e i gialloblù protestano per un fallo di mano, ma l’arbitro lascia correre.
Al 25° la Viterbese conquista un corner con Molinaro. Il calcio d’angolo per i gialloblù è senza esito.
Al 28° la Viterbese vicina al 2-0 con Errico, che entra in area dal lato destro, si libera di due avversari, ma conclude alto sopra la traversa.
Al 34° tiro di Simeri del Bari dai 25m deviato in corner dalla difesa della Viterbese; il seguente calcio d’angolo per il Bari è senza esito. La difesa della Viterbese fa buona guardia e libera allontanando il pallone.
Al 36° fallo su Bensaja. L’arbitro lascia correre tra le proteste del pubblico di casa.
Al 39° tiro di Schiavone del Bari dalla distanza,  parato dal portiere Pini della Viterbese.
La Viterbese si difende con ordine e riparte in contropiede.
Il Bari preme alla ricerca del pareggio, ma non trova varchi nella difesa gialloblù sempre attenta in copertura.
L’arbitro concede tre minuti di recupero, ma la prima frazione termina con la Viterbese in vantaggio per 1-0 grazie alla rete di Bensaja.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO
Al 7° punizione per il Bari dai 35m. Il pallone viene messo in area, ma la difesa gialloblù mette in angolo. Dalla bandierina pallone messo in area gialloblù, ma la difesa allontana nuovamente la minaccia.
Al 10° primo cambio nella Viterbese: esce Culina al suo posto entra il nuovo acquisto Cristian Budino.
Al 12° azione pericolosa del Bari in area della Viterbese. Per fortuna le maglie della difesa gialloblù si chiudono.
Al 13° doppio cambio nel Bari: escono Terrani e Perrotta al loro posto entrano D’Ursi, e Costa.
Al 20° Viterbese vicina al 2-0 con Budino. Il suo tiro dal limite viene respinto dal portiere del Frattali in tuffo.
Al 22° corner per la Viterbese dalla bandierina. Bensaja calcia un pallone messo in mezzo all’area pugliese che allontana, ancora, in angolo.
Al 29° viene ammonito Bianchi della Viterbese per una trattenuta.
Al 31° colpo di testa di Berra del Bari alto sopra la traversa.
Al 33° punizione per il Bari dal lato destro dell’area di rigore della Viterbese. Traversone in area. Besea della Viterbese allontana di testa.
Al 36° cambio nella Viterbese: esce Errico al suo posto entra Urso.
Al 37° Bari vicino al pareggio con Bianco che manda alto sopra la traversa.
Al 38° doppio cambio. Nel Bari: esce Berra per Terrani mentre per la Viterbese esce Bianchi, al suo posto entra Zanoli.
Al 39° viene ammonito Bezzicheri della Viterbese per gioco falloso.
Al 40° cambio nella Viterbese: esce Molinaro al suo posto Sibilia.
Al 44° viene ammonito Melillo della Viterbese.
L’arbitro concede 5 minuti di recupero.
Al 49° il Bari pareggia con D’Ursi in rovesciata in area.
La partita finisce 1-1 con la Viterbese beffata nel finale.



RISULTATI DELLA 2° GIORNATA DI RITORNO

RIETI-PICERNO 0-1
CATANZARO-BISCEGLIE 2-1
CAVESE-REGGINA 3-0
AVELLINO-VIBONESE 1-1
POTENZA-TERNANA 0-1
SICULA LEONZIO-TERAMO 0-1
FRANCAVILLA-CATANIA 0-0
VITERBESE-BARI 1-1
MONOPOLI-PAGANESE 0-1
RENDE-CASERTANA  2-2

CLASSIFICA
REGGINA 49
BARI 40
TERNANA 40
POTENZA 39
MONOPOLI 37
CATANZARO 32
CATANIA 29
TERAMO 28
VIBONESE 27
AVELLINO 27
PAGANESE 27
CASERTANA 26
CAVESE 25
VITERBESE 25
FRANCAVILLA 23
PICERNO 20
BISCEGLIE 14
RENDE 14
RIETI 12 (1 PUNTO DI PENALIZZAZIONE)
SICULA LEONZIO 11

PROSSIMO TURNO
PICERNO-VITERBESE
BARI-RIETI
CASERTANA-FRANCAVILLA
CATANIA-POTENZA
PAGANESE-SICULA LEONZIO
TERNANA-RENDE
BISCEGLIE-REGGINA
CATANZARO-MONOPOLI
TERAMO-AVELLINO
VIBONESE-CAVESE