Il Comando Provinciale dei Carabinieri nelle scuole insieme all’associazione Superabile

NewTuscia – VITERBO – Il Colonnello Andrea Antonazzo, Comandante Provinciale dei Carabinieri, ed Alfredo Boldorini, Presidente e fondatore dell’Associazione, hanno convenuto di attuare iniziative congiunte negli Istituti Scolastici della Tuscia sui temi della sicurezza stradale.

I Carabinieri, impegnati nelle scuole nell’ambito di un Protocollo di Intesa con il Ministero dell’Istruzione, curano ogni anno un centinaio di conferenze nelle Scuole Medie e Superiori della Provincia con lo scopo di accrescere nei giovani la cultura della legalità e la consapevolezza dell’importanza della sicurezza, favorendo la conoscenza e il rispetto delle regole, come recita appunto il l’epigrafe dell’accordo.

“…per veicolare al meglio il messaggio in tema di sicurezza stradale in occasione delle attività divulgative nelle scuole, e fare in modo che sia incisivo quanto l’importanza del tema merita – ha detto il Colonnello Andrea Antonazzo – avevamo bisogno di testimonial che direttamentepotessero portare ai ragazzi la loro esperienza, purtroppo sfortunata, ma per tutti noi estremamente importante …”

“Siamo onorati di collaborare non solo con l’Arma dei Carabinieri ma farlo anche a livello provinciale ci riempie di soddisfazione – ha risposto Alfredo Boldorini, presidente dell’associazione -. SuperAbile dalla sua fondazione conta 75 tappe in giro per l’Italia, 10180 studenti coinvolti, più di 60 testimonial interessati, 9500 km percorsi, 290 ore di lezione somministrate e 73 patrocini e collaborazioni. Crediamo che questa possa essere un’ottima partnership per far capire ai più giovani l’importanza della sicurezza stradale. Siamo molto lieti di mettere a disposizione i nostri testimonial per questa causa. Ringraziamo il Comandante Andrea Antonazzo per questa splendida opportunità”.