Iiss Cardarelli ed Università Agraria con i produttori locali

loading...
NewTuscia – TARQUINIA – Produttori locali e scuola: è questo il binomio su cui continua a puntare l’Università Agraria di Tarquinia.
Il team di progetto Tosoni-Cardia-Moioli, dopo l’avvio del programma “A Tavola Col Produttore” con l’Istituto Stendhal di Civitavecchia, sta infatti mettendo in piedi importanti connessioni con l’Istituto Cardarelli, indiscussa eccellenza dell’istruzione tarquiniese.
Il consigliere Rosanna Moioli, che sta curando i rapporti col Cardarelli, spiega: “dopo una serie di incontri con la Dirigente Scolastica Laura Piroli, avrà avvio a brevissimo un percorso che porterà i produttori locali sempre più vicino alla scuola. Vogliamo che il futuro per il comparto agricolo e produttivo di Tarquinia sia florido ed all’insegna di una sempre maggior qualità; solo attraverso le scuole possiamo formare le professionalità future che ci occorrono per stare al top”.
I produttori Alessandro Scibilia e Stefano De Paolis, del team di progetto, dopo una visita alla scuola ed incontri con la Dirigente hanno già dato il loro contributo per mettere in campo iniziative ad hoc.
Nell’ambito degli Open Day dell’Istituto Cardarelli, che si terranno l’11, il 16, il 19 ed il 25 Gennaio, gli appuntamenti dedicati all’Agraria vedranno la partecipazione fattiva di alcuni produttori locali, che potranno vedere l’Istituto, i laboratori all’avanguardia e le produzioni del Cardarelli, ed interagiranno con i ragazzi, aprendo un sano confronto.
A breve, inoltre, saranno programmate uscite didattiche degli studenti del biennio, che andranno in visita ad alcune aziende locali selezionate ad hoc.
Il team di progetto dell’Università Agraria di Tarquinia invita i produttori locali interessati ad aderire o ad avere maggiori informazioni a mettersi in contatto con i referenti, Rosanna Moioli o Alberto Tosoni.