Più telecamere di sorveglianza nel centro storico di Viterbo

NewTuscia – VITERBO – E’ con una determina del 30 dicembre che il dirigente della polizia locale, Mauro Vinciotti, ha stabilito il rafforzamento del sistema di sicurezza nelle strade del centro storico di Viterbo. 10 telecamere saranno installate per “per motivi di pubblica sicurezza, prevenzione dei reati e di tutela della pubblica incolumità”.

Prevenite la microcriminalità e non solo. Tutti a Viterbo ricorderanno la morte di Norveo Fedeli, lo stupro della donna 36enne nel club di Casapound e il tentato omicidio in via della Pettinara, la cui vittima è ancora in coma. Le telecamere sono previste anche in queste zone.

La loro installazione è stata affidata alla Secur Impianti Srl la cui sede si trova in via dei Fabbri.

Le vie in cui saranno installate:

Corso Italia; piazza delle Erbe; via Fontanella del Suffragio; via Cairoli; via San Luca; via III Reggimento Granatieri di Sardegna e Via della Pettinara;San Faustino e piazza Sallupara.