Gloria, il concerto dell’Epifania ad Arrone

NewTuscia – ARRONE – Ogni tradizione natalizia che si rispetti ha il suo concerto di Natale ed anche quest’anno la Schola Cantorum don Dante Brizzi di Arrone, diretta dal M° Simone Benedetti, e il Coro Polifonico Naharti della Valnerina ternana, diretto dal M° Sabrina Bacaro, insieme per l’occasione, non mancano di creare l’atmosfera con un concerto un po’ più articolato e che, di sicuro, sarà apprezzato da tutti.

L’idea nasce dalla volontà di unire più realtà corali, locali e non, in un progetto chiamato VociDUmbria che si è concretizzato sotto forma di piccola tournée e natalizia iniziata lo scorso 24 novembre e che si concluderà proprio ad Arrone, nella Chiesa Parrocchiale S.M. Assunta il 6 gennaio 2020 alle ore 16.00.

Sulle note del celeberrimo GLORIA in Re maggiore di Antonio Vivaldi si esibiranno i due cori ospitanti insieme al Coro della Pace e al Coro Polifonico Sandro Castiglione entrambi di Terni rispettivamente diretti dai M° Marco Ferruzzi e M° Sara Cresta, il Coro Edi Toni di S. Vito di Narni, diretto dal M° Paolo De Santis e il Coro Controcanto di Bettona (Pg) del M° Alessandro Zucchetti.

A coadiuvare la grande compagine di VociDUmbria ci saranno le soliste Valeria Piovano e Dora Giannoni con l’accompagnamento del M° Marco Venturi all’organo, il tutto sotto la direzione del M° Simone Benedetti. Un’occasione unica per vedere riunite tante realtà in un grande momento di elevato virtuosismo musicale che sottolinea l’impegno e la dedizione di tutti nel voler chiudere nel migliore dei modi le festività natalizie.

Ognuno dei sei cori ha una sua storia alle spalle ed una serie di riconoscimenti importanti che li caratterizza ma il filo conduttore è sicuramente quello di voler portare avanti una tradizione canora che non è mai mancata sul territorio e che affonda le sue radici nel passato, tenendo comunque l’occhio sulle nuove generazioni la cui partecipazione è sempre più auspicata e benaccetta.