La Torrese si riposa per Natale

NewTuscia – TORRE ALFINA (ACQUAPENDENTE) – Sosta di Campionato da incorniciare per la Torrese.

Perché per la prima volta in tutta la stagione abbandonano la paludosa zona retrocessione Campionato Seconda Categoria (vantaggio di un punto sulle dirette interessate). Quattordicesimo posto in classifica per la matricola impegnata fino ad un paio di anni fa solo in Campionati amatoriali. Con coach Alessandro Manucci alla guida, 7 i punti ottenuti in 12 partite. Frutto di 2 vittorie (percentuale sul totale del 16.6%), 1 pareggio (percentuale sul totale dell’8.3%) e 9 sconfitte (percentuale sul totale del 75%). 7 le reti realizzate e 30 subite per un saldo negativo di -23. Bomber di squadra Daffeh Ebrima con 4 reti. Seguito a quota 1 da Daniele Avitabile, Andrea Lazzaro Ghinassi, Emanuele Pallottino. Alla ripresa del Campionato trasferta insidiosa sul terreno di gioco della SSD Tre Croci, sesta in classifica.