Auguri “atletici” dell’Alto Lazio al Campo Scuola di Viterbo

NewTuscia – VITERBO – La tradizione chiama gli atleti dell’Alto Lazio nella vigilia del Natale, al Campo Scuola di Viterbo per un allenamento mattutino per scambiarsi gli auguri ma soprattutto, approfittando della temperatura mite, per effettuare una serie di tests, in vista dei prossimi impegni agonistici di gennaio 2020. Un’occasione per valutare insieme agli allenatori le condizioni di forma e fare gli ultimi ritocchi tecnici in vista delle prime Indoor regionali e nazionali a cui sono attesi numerosi atleti. Sono tre gli atleti che in base ai risultati ottenuti nel 2019 potranno accedere alle finali nazionali di Ancona previste per il mese di febbraio: Leonardo Bargagli sui 200m., Martina Gasbarri nell’Alto e la giovanissima Elena Vergaro nei 60m. e nei 60Hs., ma altri atleti potranno tentare nelle prime prove regionali di Formia e nazionali di Ancona di ottenere il minimo di partecipazione per i Campionati. La mattinata del 24 mattina è stata molto proficua e oltre a consentire un buon allenamento in gruppo, ha consentito a molti atleti di verificare la bontà del lavoro svolto nei tre mesi precedenti dando ai tecnici valide indicazioni per il prosieguo del lavoro dei prossimi periodi di gennaio.
A tutti loro un grande in bocca al lupo da parte del presidente Tronti che li incoraggia in vista degli importanti appuntamenti a cui sono attesi.