Anche per la Virtus Acquapendente è tempo di sosta natalizia

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Extrasbrilluccicante sosta Campionato Virtus.

Perché una squadra con l’obiettivo solo ed unicamente di divertire e divertirsi senza guardare troppo alla classifica,  si trova in lotta per la vittoria Campionato di Seconda Categoria (solo quattro i punti da recuperare sulla vetta),  I 26 punti ottenuti in 12 dodici partite partono da qualcosa di sontuoso ed impronosticabile alla vigilia per il duo tecnico Alessandro Tomassetti-Angelo Pagliacci: 8 vittorie per una percentuale sul totale del 66.6%.

A completare la positività i due pareggi (16.8%). Mentre le due  sconfitte posizionate sulla stessa percentuale sono coincise con una parentesi di difficoltà a creare occasioni. Le 22 reti realizzate e le 6 subite per un saldo positivo di +16 ammortizzano totalmente questa criticità. La classifica dei sei marcatori stagionali è guidata da Lorenzo Pacifici (fotografia) con 10 reti. A quota 5 Pinzi Emanuele, a 3 Leonardo Crisanti, a 2 Gabriele Bigerna. A quota 1 Luca Pelosi e Luca Serafinelli. Che ha deciso di cambiare aria andando a Proceno ma che comunque ha lasciato più di un bel ricordo nei cuori aquesiani. Sabato 4 ripresa Campionato casalinga contro una ASD Robur Tevere troppo altalenante almeno per il momento tanto nelle prestazioni quanto nei risultati per definirsi competitiva ad alti livelli.

 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21