Il settore giovanile Etruria calcio entra nella sosta campionato in anticipo

NewTuscia – BOLSENA – Il settore giovanile Etruria calcio entra nella sosta campionato in anticipo. Tanto per salvaguardare l’incolumità di giocatori minorenni quanto per preservare le strutture battenti chiusi negli Stadi di Bolsena e Grotte di Castro.

pallone da calcioL’azzeccatissima mossa del Sindaco Piero Camilli rinvia a data da destinarsi il doppio turno di sabato e domenica. Ed il meteo ufficiale dà a lui ragione. Sabato alle ore  15 la Categoria regionale  Under 14 allenata da Luca Fortuni e Federico Burla doveva scendere in campo contro l’ASD Città di Cerveteri calcio (arbitro designato Davide Leonardo).

Mezz’ora prima dell’inizio seppur il tempo volgeva al bello in contemporanea con la pausa tra prima e seconda perturbazione, il terreno di gioco martoriato da pioggia e vento si mostrava oltre il limite di quella garanzia-praticabilità che avrebbe garantito ai piccoli la preservazione da incidenti. Maggiormente da bollino rosso la situazione di Domenica quando alle ore 11 sarebbe dovuta scendere in campo la Categoria regionale Under 15 allenata dallo stesso binomio tecnico (arbitro designato Fabio Settembre). Pioggia e vento si abbattevano anche con forte intensità. Stessa situazione e stessa intelligente scelta da parte del Sindaco di Bolsena Paolo Dottarelli.

Quando alle ore 10.30 di Domenica sarebbe dovuta scendere in campo la Categoria regionale Under 17 di coach Danilo Casaccia pioggia e vento anche di forte intensità avrebbero impedito a giocatori ancora non maggiorenni le necessarie condizioni di incolumità fisica.