Consulta Provinciale degli Studenti di Viterbo, firmata la convenzione per usufruire dell’aula magna

NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo.

Oggi martedì 17 dicembre, è una data storica per gli studenti superiori del Comune di Viterbo, negli uffici della Provincia di Viterbo, con il dirigente dell’Istituto Leonardo da Vinci, è stata firmata la convenzione che garantirà un luogo per le assemblee a tutti gli studenti di Viterbo nell’aula magna dell’Istituto.

Il processo che ha portato a questo storico risultato inizia tre anni fa, quando gli istituti superiori della città di Viterbo non disponevano di luoghi adatti per lo svolgimento delle normali assemblee di istituto e gli studenti si vedevano costretti ad autotassarsi per assolvere a uno dei loro principali diritti.

Allora la Consulta Provinciale prese in mano la situazione aprendo una proficua fase di contrattazione con la Provincia di Viterbo ottenendo lo stanziamento dei fondi necessari per la ristrutturazione dell’aula magna dell’ITIS e per l’affitto delle strutture necessarie per permettere agli studenti di svolgere le proprie assemblee.

Da allora la Provincia con la Consulta hanno rinnovato di anno in anno il proprio impegno nel finanziare l’affitto delle strutture nell’attesa che i lavori all’aula magna fossero completati.

Dopo tre anni possiamo dirci finalmente arrivati al traguardo di questo lungo percorso e con non poca soddisfazione possiamo rispondere ai tanti che non credevano che un simile risultato fosse raggiungibile, oggi dimostriamo che la rappresentanza, quando è operata con coscienza e impegno, è veramente in grado di cambiare la qualità della vita degli studenti.

Oggi si chiude una parte importante della vita di questa Consulta ma se ne apre un’altra, sostanziale, che è quella da cui nasceranno eventi ed assemblee sempre più interessanti e che cambierà l’idea e il pensiero che gli studenti hanno riguardo queste.

Ci impegneremo affinché le assemblee non siano giornate perse ma diventino uno strumento di educazione tramite dibattiti, formazione e collaborazione tra studenti.

 

Bianca Piergentili

Presidente della Consulta Provinciale degli Studenti di Viterbo