Il comune ottiene il finanziamento regionale per la sistemazione della necropoli Poggetto Mengarelli di Vulci

NewTuscia – MONTALTO DI CASTRO – Riceviamo e pubblichiamo. L’amministrazione comunale di Montalto di Castro ha ottenuto un finanziamento regionale per l’area della necropoli “Poggetto Mengarelli” del parco naturalistico e archeologico di Vulci.

Il progetto regionale “Luoghi della cultura del Lazio”, presentato da comune e Fondazione Vulci, è inerente la riqualificazione della necropoli e dell’ingresso al parco.

«Nello specifico – dichiarano gli assessori alla cultura e lavori pubblici Silvia Nardi e Giovanni Corona –verrà realizzata la strada di accesso alla necropoli Poggetto Mengarelli e creato un percorso pedonale con installazioni multimediali, illuminazione, arredi, e sistemazione dell’intero ambiente. Per quanto riguarda la biglietteria – aggiungono – sarà riallestita la sala François con tecnologia 3D, oltre alla riqualificazione dell’area esterna con nuovi impianti di illuminazione, panchine e sistema di videosorveglianza.

Un progetto – concludono Nardi e Corona – per un valore di circa 350mila ero, che migliorerà ulteriormente la fruibilità e la sicurezza del parco archeologico, oltre a valorizzarlo dal punto di vista promozionale e turistico».