Fondazione CSCO: attribuite le deleghe funzionali ai componenti del Consiglio di Amministrazione

NewTuscia – ORVIETO – Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto” comunica che, ai sensi dell’articolo 15 del vigente Statuto, ha individuato ed attribuito a ciascun consigliere specifiche aree di competenza, al fine di semplificare e razionalizzare il lavoro dello stesso organo amministrativo, rendendolo più fluido e, nel contempo, più efficiente e produttivo.

La ripartizione dei compiti ha tenuto conto delle specifiche competenze culturali e professionali di ciascun consigliere.

Le deleghe funzionali attribuite sono le seguenti:

  • Rapporti con le Istituzioni, relazioni pubbliche, comunicazione, amministrazione e risorse umane, strategia Area Interna Sud Ovest Orvietano: Liliana Grasso (Presidente);
  • Agenda digitale, sviluppo locale, Bollettino sulla situazione economica e sociale dell’Area Orvietana: Meri Ripalvella (Vice Presidente);
  • Relazioni con le università e progettazione: Giorgio Mancinelli;
  • Formazione e rapporti con le scuole: Lorella Monichini;
  • Beni culturali e territorio: Alessandro Trapassi.

Fatti salvi il carattere collegiale del Consiglio di Amministrazione e le prerogative del presidente, ogni consigliere è tenuto a seguire e coordinare le attività ed i progetti afferenti all’area che gli è stata affidata, nonché a riferire puntualmente al Consiglio in merito agli stessi.