Il borgo fantasma di Celleno incanta il mondo con gli abiti di Glen Couture fra le pagine di Horizont Magazine

NewTuscia – CELLENO – La nuova collezione dello storico atelier romano Glen Couture è ambientato nel Borgo Fantasma di Celleno, recentemente indicato da The Telegraph fra i borghi fantasma più belli d’Italia.  Il progetto di valorizzazione del territorio del Lazio e delle eccellenze locali è stato proposto dall’espert o di marketing digitale Giulio Gargiullo romano con origini cellenesi, grazie ad un accordo tra il sindaco di Celleno Marco Taschini e la stilista romana Paola Stramucci, titolare di Glen Couture. Giulio Gargiullo negli scorsi giorni è interventuo come speaker alla Tuscia Digtial Week sul tema dello sviluppo digitale e il territorio. Gargiullo è esperto di marketing digitale legato alla Russia.

L’eleganza degli abiti da sposa e da sera nel fascino del Castello Orsini di Celleno hanno già trovato riscontro a livello internazionale con la pubblicazione delle foto nel fashion magazine “Horizont Magazine”.

La collezione 2020 degli abiti da sposa è caratterizzata da tessuti impalpabili come organza , tulle, satin, chiffon  e  preziosi, ma delicati,  ricami in cristallo che esaltano la luminosità del capo stesso senza appesantire l’ effetto dei tagli. Pizzi e lavorazioni  tridimensionali arricchiscono e rifiniscono le creazioni sia più fluide che più ampie.

Per quanto riguarda gli abiti da sera, una nuova linea curvy  è stata pensata per le spose oltre la taglia 46.  Tagli puri che valorizzano  tessuti e ricami pregiati.  Più i materiali di realizzazione sono preziosi, maggiormente  saranno enfatizzati  da linee minimaliste.  Ciò per esaltarne la classe  e l’ eleganza senza tempo.

Gli scatti sono del fotografo di moda Luca Storelli, con il supporto delle acconciature ed  il makeup per le modelle di Gian Marco Nardi.

Così commenta la stilista Paola Stramucci: “La collezione  2020 è rivolta alle donne contemporanee  :   passionali, dinamiche,  femminili, consapevoli delle  Loro capacità ;  attente ai dettagli ed alla qualità delle stoffe e dei materiali che amano indossare. Abiti portabili ma di grande effetto che le facciano sentire sempre a loro agio, in qualsiasi circostanza. La nuova  collezione  Pret a porter  sarà, quest’ anno,  realizzata in una vasta gamma di colori e fantasie”.

A proposito di Glen Couture

La Glen Couture inizia la sua storia a Roma, negli anni trenta, nascendo come negozio di cartamodelli. La attuale Stilista, Paola Stramucci, disegna e crea su misura tutti i modelli della collezione personalizzando i capi sulla base delle indicazioni fornite dalle singole clienti con la collaborazione di sarte e ricamatrici dall’esperienza pluriennale. In Atelier è presente anche la linea cerimonia e alta moda per realizzare  il desiderio di chi vuole essere impeccabile nelle occasioni più importanti. Situato nel centro di Roma, a pochi passi da Campo de’ Fiori e Piazza Navona, Glen Couture è oggi uno degli atelier più rinomati della Capitale, punto di riferimento per le donne e le spose di ogni età.

Video HD dello shooting nel borgo fantasma di Celleno:

https://www.youtube.com/watch?v=ZXkUhbMKpWM

Video storia di Glen:

https://www.youtube.com/watch?v=QM2rSbBkQgg&t=124s

Per contattare maggiori informazioni:

GLEN COUTURE SHOW ROOM E ATELIER