22° Mini Festival di Viterbo

loading...

NewTuscia – VITERBO – Anche la seconda semifinale del Mini Festival di Viterbo 2019 ha i suoi vincitori, che hanno accesso diretto alla finale di oggi – domenica 8 dicembre, alle ore 17,00 – nella Sala Polivalente della Sacra Famiglia di Viterbo (via Santa Maria in Silice 3).

Questi i loro nomi:

  • 6-11 anni: Virginia Serpa (Civitavecchia), con il brano “Anche fragile” (Elisa);
  • 12-15 anni: Rebecca Antonaci (Viterbo), con il brano “La sera dei miracoli” (L. Dalla);
  • 16-20 anni: Ludovica Zalabra (Bracciano), con il brano “I know where I’ve been” (Queen Latifah).

Lavoro molto difficile per la giuria – presieduta da Pietro Bevilacqua che fa parte, da “soli” 38 anni, della giuria della stampa e della critica del Festival di Sanremo – data la bravura dei partecipanti e l’estremo equilibrio tra i concorrenti.

Gli altri finalisti sono usciti dalla classifica congiunta delle due semifinali.

Questo il quadro completo dei talentuosi giovani cantanti che saranno in gara, oggi, per l’atto conclusivo di questo Mini Festival:

Categoria 6/11 anni            dal 2008 al 2013

  1. Cognome e nome             Città                           Canzone

1          Colaiacomo Miriam                        Colleferro                 L’angelo (Syria)

2          Fabellini Gemma                 Colleferro                 Last Christmas (Wham)

3          Montanaro Angelica           S. Benedetto dei Marsi       Oceania (col. Son.)

4          Ruggiu Chiara                      Latina                         Frasi a metà (L. Pausini)

5          Serpa Virginia                      Civitavecchia           Anche fragile (Elisa)

6          Transilvani Asia                  Bracciano                  Set fire to the rain (Adele)

Categoria 12/15 anni                      dal 2004 al 2007

  1. Cognome e nome             Città               Canzone

1          Antonaci Rebecca               Viterbo          La sera dei miracoli (L. Dalla)

2          Castiello Noemi                   Fabriano        I will alway love you (W. Houston)

3          De Mondi Angelica             Bracciano      La notte (Arisa)

4          Fiorani Giulia                       Viterbo          Pianeti (Ultimo)

5          Littera Valerio                     Bracciano      Kurt Cobain (Brunori sas)

6          Passini Letizia                      Fabrica di R. Canto anche se sono stonata (Mina)

7          Satta Lorenzo                       Bracciano      Writings on the wall (S. Smith)

Categoria 16/20 anni                      dal 1999 al 2003

  1. Cognome e nome Città                           Canzone

1          Ballini Cristian        Anguillara Sabazia  Feelin’ good (N. Simone)

2          Bonucci Marco        Montefiascone         Hallelujah (L. Cohen)

3          Celommi Martina    Monterotondo          Immobile (M. Celommi)

4          Chiappetta Giulia    Manziana                  La mia voce (N. Rivieccio)

5          Ciccioli Erica           Tuscania                    If I ain’t got you (A. Keys)

6          Ferrari Ilaria             Bracciano                  Listen (Beyoncè)

7          Moschetti Benedetta           Viterbo          Non piangerò mai più (B. Moschetti)

8          Tamanti Asia                        Anguillara Sabazia  Dimmi come (Alexia)

9          Zalabra Ludovica    Bracciano                  I know where I’ve been (Queen Latifah)

Ringraziamo le due “vecchie glorie” del Mini Festival, cioè “Timido” (Gian Marco Piccini) e Davide Valeri, che hanno presentato i loro brani cantautorali e che, stasera, faranno il loro ingresso in giuria!

Di particolare rilievo, la costante presenza di Antonello Giovanni Budano – “angelo custode” dei concorrenti in gara – che ha avuto modo di esibirsi e di parlare un po’ anche del suo libro (scritto a quattro mani con Angelo Deiana) intitolato “Albe, giorni e altri bagliori”.

La conduzione della finale sarà sempre affidata all’affiatatissimo duo composto da Giulia Anesini e dal Mago StefanClod.

Come ormai di pubblico dominio, l’organizzazione è a cura dell’Associazione “Omniarts, con il patrocinio ed il contributo del Comune di Viterbo e la collaborazione di Tuscia in Jazz, Premio Nazionale “Eleonora Lavore”, Rovers Music Production, Accademia “Why Not”, Fuoriclasse Talent, Leonardo De Angeli e Record Palex, che metteranno a disposizione buona parte dei premi riservati ai partecipanti, e fa parte degli eventi di solidarietà promossi da Viterbo con Amore e dalla Sezione di Viterbo di ADMO.

Un plauso particolare a tutte/i coloro che non ce l’hanno fatta ad essere in finale ma che sono state/i eccezionali, alla pari di chi c’è riuscita/o!

Ingresso libero.

Associazione OMNIARTS