Alimentazione. Regimenti (Lega): “UE boicotta dieta Mediterranea e “Made in Italy” dicendo no a intergruppo

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo. “Dicendo no alla nascita di un intergruppo parlamentare che io avevo proposto per affrontare il problema dell’obesità, l’Unione Europea boicotta in tal modo la dieta mediterranea e il ‘made in Italy’, riconosciuti in tutto il mondo come sinonimo di un’alimentazione salutare e di qualità”. E’ quanto dichiara l’eurodeputata della Lega Luisa Regimenti (Identità e Democrazia), in linea con quanto affermato dal segretario della Lega Matteo Salvini sulla tutela del “made in Italy”.

“La mia idea – prosegue Regimenti – era quella di dar vita a un progetto di studio in grado di coinvolgere i migliori esperti del pianeta, allo scopo di dimostrare che i prodotti che caratterizzano la dieta mediterranea, e in modo particolare quelli ‘made in Italy’, come ad esempio l’olio e il parmigiano, sono alimenti sani, e che, al contrario di quanto afferma l’Organizzazione mondiale della sanità, preservano anche dalle più comuni malattie cardiovascolari”.

“L’Ue – conclude l’esponente leghista – è ancora una volta lontana dalle esigenze dei cittadini e dimostra di non capire che la dieta mediterranea, oltre ad essere un regime alimentare di qualità è soprattutto un corretto e sano stile di vita”.