Musei di Maremma. Nuovo restyling per il Museo delle Miniere di Santa Fiora

NewTuscia  GROSSETO – Il Museo delle Miniere di Mercurio di Santa Fiora (Gr), Piazza Garibaldi 25, si rinnova con un nuovo allestimento espositivo che sarà presentato al pubblico sabato 7 dicembre alle ore 15.30. Rispetto al passato sono stati realizzati nuovi pannelli informativi, installati schermi con tre video sulla storia mineraria del Monte Amiata e sarà anche possibile riascoltare il suono delle miniere grazie ad un impianto audio. Il museo di arricchisce anche di una nuova sala dove sono stati sistemati pannelli informativi e una ricostruzione, realizzata da ex minatori, di un forno Cermak-Spirek che veniva utilizzato per la produzione del mercurio.

Dopo la presentazione e un esempio di esplorazione speleologico mineraria a cura del gruppo speleologico bolognese – Unione Speleologica Bolognese e della Società Sky – Mine, si svolgerà un workshop/seminario con le associazioni e gli enti interessati alla definizione ed il recupero delle emergenze minerarie facenti parte del Parco Nazionale Museo delle Miniere dell’ Amiata. Il workshop, organizzato dall’Associazione Minatori per il Museo con il patrocinio del Comune di Santa Fiora, servirà per mettere a punto un gruppo di lavoro ed alcuni obbiettivi di base, al fine di perseguire la tutela ed il recupero dei vecchi siti minerari e delle vecchie ricerche, ancora meritevoli di valorizzazione. Info e prenotazioni tel: 3493200252, www.museidimaremma.it

Musei di Maremma