Viterbo, arrestata una coppia per spaccio nel quartiere San Faustino

loading...

NewTuscia – VITERBO – Nell’ambito del controllo del territorio, intensificato ulteriormente nel quartiere San Faustino del capoluogo, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Viterbo, ieri sera hanno arrestato in flagranza una coppia di dominicani, una ragazza   di 33 anni e un ragazzo di 40 anni, da diversi tempo residenti nella città.

Negli ultimi giorni i carabinieri avevano focalizzato l’attenzione sulla coppia che aveva intrapreso l’attività di spaccio dentro un appartamento sito in via Sant’Agostino. Entrambi erano già noti per fatti analoghi ed erano diventati il punto di riferimento per giovanissimi assuntori di stupefacenti, tanto che non era passato inosservato il viavai verso la loro abitazione.

I Carabinieri hanno dunque fatto irruzione nell’appartamento, al termine di una attenta attività di osservazione, ed  hanno fermato i due e sequestrato circa quindici grammi di cocaina e sette di eroina, suddivise in dosi, già pronte per la vendita sulla piazza di spaccio del centro storico. Trovato anche materiale per il taglio ed il confezionamento delle sostanze oltre un’ingente somma di denaro ritenuta provento dello spaccio. I due, arrestati per detenzione ai fini di spaccio, sono stati messi ai domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida.