Rifiuti, Aurigemma “Continua emergenza rifiuti”

loading...
Antonello Aurigemma

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo. “Oggi si è tenuto il terzo consiglio straordinario che abbiamo richiesto dall’inizio dell’XI legislatura sull’emergenza rifiuti nella capitale d’Italia, perché siamo preoccupati dell’immobilismo della regione e dell’inefficienza dell’amministrazione capitolina. La cronica mancanza di impianti ha portato la nostra regione ad essere leader del trasporto mondiale dei rifiuti in oltre 12 paesi europei e in numerose regioni d’Italia.

E certamente non abbiamo visto soluzioni a questa emergenza all’interno del nuovo piano rifiuti. Noi siamo disponibili, nell’interesse dei cittadini, a dare una mano per far uscire la regione da questo immobilismo e cercare insieme quelle soluzioni, che ad oggi non sono state trovate e non si sono volute trovare. Ma per fare questo dobbiamo subito aprire un tavolo di confronto istituzionale con tutte le forze politiche e con gli attori principali per individuare la rete per procedere alla chiusura del ciclo dei rifiuti. Non possiamo perdere altro tempo”

Lo dichiara il Capogruppo del gruppo Misto della regione Lazio Antonello Aurigemma