Movida, il Comune incontra le associazioni studentesche

NewTuscia – VITERBO – E’ proprio grazie ad una lettera degli studenti universitari al Comune di Viterbo riguardo alla limitazione dell’apertura dei locali in centro, che ieri è avvenuto l’incontro tra alcune associazioni studentesche e gli assessori Sberna e Mancini sulla movida.

Il confronto ha trovato tutti concordi nel desiderare una maggiore vivacità in un punto cruciale per studenti e turisti. Vivacità che non dipende necessariamente dalla disposizione di bevande alcoliche fino a tarda notte, precisano le associazioni, quanto da un’atmosfera più ricca di eventi.

Già da oggi, infatti, le parti stanno riflettendo su progetti condivisi che permettano la realizzazione di un programma che riporti la vitalità e aiuti le attività commerciali come gli studenti fuori sede.