Antonio Calabro torna alla Viterbese

NewTuscia – VITERBO – Antonio Calabro ha firmato il contratto biennale che lo riporta per la tersa volta alla guida dei leoni. Ieri l’incontro.

Dopo aver sollevato dall’incarico Mister Giovanni Lopez e vice, il presidente Marco Romano non ha avuto molti dubbi sulla persona adatta per ricoprire il ruolo vacante e in grado di mantenere la squadra al livello raggiunto, per poi migliorarla.

La decisione, lungi dall’essere improvvisa, è maturata nel corso delle ultime tre settimane, dopo la sconfitta con il Rieti in una riunione tra giocatori e personale tecnico si è arrivati alla conclusione che nonostante il traguardo del sesto posto raggiunto, alla squadra serve un modo di pensare che bandisca le vittorie scontate e punti in alto, al passaggio di categoria. A questo proposito il presidente ha proposto al “nuovo” allenatore un contratto che prevede un premio in caso di promozione in serie B.

Antonio Calabro, risolti i problemi famigliari, è pronto a concentrarsi sulla Viterbese, che in tre mesi trova completata e potenziata anche grazie all’ottimo lavoro svolto da Lopez durante l’estate.