“La Tuscia degli Eventi”: in bocca al lupo alla nuova trasmissione

loading...

di Stefano Stefanini (*)

NewTuscia – VITERBO – Un nuovo strumento di valorizzazione e di servizio del nostro territorio, della Tuscia dei suoi abitanti, delle sue bellezze naturali, della tipicità dei suoi prodotti e dei suoi  produttori.

Questa la “missione” della nuova trasmissione televisiva “La Tuscia degli Eventi”, ideata da Gaetano Alaimo  – della quale ci sentiamo come redazione di www.newtuscia.it coinvolti e onorati, ed alla quale rivolgiamo un sincero in bocca al lupo.

Come anticipato nella presentazione da Gaetano il nuovo “format di turismo e cultura” andrà in onda sul primo gruppo televisivo regionale del Lazio, Gold Tv, e avrà la durata di mezz’ora per una puntata intera o due sottopuntate di 15 minuti ciascuna.

Il programma ovviamente si rivolge a Comuni, associazioni, Enti locali, consorzi, Comitati, attività ricettive e turistiche, singoli soggetti, che vogliono fare conoscere le eccellenze della Tuscia o che chiedono di fare luce su curiosità uniche del nostro territorio, ma non adeguatamente conosciute e promosse.

E’ davvero un nuovo grande traguardo il fatto che, attraverso l’impegno di Gaetano e della nostra redazione  www.newtuscia.it, la cultura ed il turismo della provincia di Viterbo avranno uno spazio informativo sulle principali reti televisive del Lazio come Gold Tv e Lazio Tv.

Questo salto di qualità del nostro servizio coincide con il decennale di attività del giornale. Dopo tanto impegno è stata premiata la grande determinazione di Gaetano Alaimo, che ne ha curato la crescita ed il successo sempre crescente, e con il quale ho il piacere di condividere la responsabilità e tante esperienze di arricchimento professionale…

In particolare va sottolineato l’impegno di Maurizio Fiorani, che oltre alla responsabilità della redazione sportiva ha condiviso dall’inizio le responsabilità di Newtuscia.it… e il ricordo di Salvatore Alaimo, che nel 2008 ha saputo dare fiducia e incoraggiamento ad un gruppo di giovani appassionati della nuova comunicazione digitale.

Permettetemi di formulare un grazie sincero a tutta la giovanissima redazione di www.newtuscia.it … alle giovani colleghe Emanuela Colonnelli, Serena Biancherini, Kateryna Palazzetti, ai curatori ed alle curatrici delle Rubriche “Il diritto di sapere”, “Occhio al Cibo”, “Il ritorno del gatto nero: consigli di lettura”, “Olisticamente”, “Graforubrica”, ” DNA Dove Nasce l’Arte” , “Fashion experience”, ” Trasparenza immobiliare”, “Pane, amore e psicologia”, ” La terra siamo noi” e “L’Arte di Joppolo: un artista per la Pace” e A tu per tu con Marcia Sedoc.

Consentite anche un ringraziamento alla TV Teleorte che attraverso i suoi programmi, ed in particolare il nostro “Fatti e Commenti”  offre sempre ampio spazio alle bellezze artistiche, ai prodotti ed ai produttori della Tuscia, nella sua completezza e varietà.

L’auspicio che ci sentiamo di indirizzare ai nostri telespettatori e  lettori – in particolare chi scrive con l’onore e l’onere della responsabilità di vicedirettore di www.newtuscia.it – è il nostro sempre maggiore impegno per offrire trasmissioni ed un giornale utili, al  servizio il più possibile obbiettivo e per la promozione di chi ci da’ fiducia, leggendoci ogni giorno.

Per noi la comunicazione, in particolare nella forma televisiva come del giornale digitale, rappresenta uno strumento imprescindibile di miglioramento delle relazioni umane e di promozione e conoscenza dei nostri territori.

Le prospettive e l’impegno del nostro e “ Vostro” quotidiano on line, dei nostri programmi televisivi e l’informazione Gold Tv e Lazio Tv Tuscia Vogliono rispondere in modo sinergico alle esigenze  omini azionali del nostro territorio e del Lazio Umbria e Toscana, dei telespettatori e dei lettori che ci hanno sostenuto in questi anni con un’ attenzione e una considerazione sempre crescenti. Buona lavoro Gaetano!

Grazie e seguiteci sempre con i programmi televisivi e con il giornale www.newtuscia.it !

(*) vice direttore www.newtuscia.it

Direttore resp.le Il Centro Italia Viterbo e ROTARIANAMENTE distretto Rotary2080 Roma Lazio e Sardegna