Festa dei Piccoli Comuni del Lazio

loading...

NewTuscia – ROMA – Domenica 10 novembre, nel cuore di Villa Borghese, su Via delle Magnolie, torna a Roma la Grande Festa dei Piccoli Comuni del Lazio, lo straordinario evento organizzato dalla Regione Lazio e Legambiente, che avrà per protagonisti i paesi con meno di 5.000 abitanti.

La seconda edizione della Festa dei Piccoli Comuni, sarà una nuova giornata di celebrazione per le meraviglie del territorio: dalle 9.30 alle 18, romani e turisti potranno immergersi nella storia, tra immagini e mostre, artigianato e tanto altro. Non mancheranno prodotti della cultura enogastronomica locale per degustare i veri sapori del Lazio, tra musica, esibizioni e sostenibilità. Il cuore pulsante della giornata saranno oltre 60 comuni che arriveranno nella capitale da tutti i territori, con amministratori, pro-loco, associazioni e produttori, ma anche con le loro Bande Musicali, gli Sbandieratori, i Gruppi Folkloristici in abiti tipici per sfilare in un vero festival del folklore e tante altre straordinarie sorprese per i presenti, tra piccoli palloni aerostatici e enormi fantocci in cartapesta.

Appuntamento per tutti è a Roma, a Villa Borghese in Via delle Magnolie, dalle 9.30 alle 18 con  produzioni artigianali, degustazioni gratuite, laboratori artigianali e didattici, prodotti tipici e tutta la straordinaria bellezza dei Piccoli Comuni del Lazio.

All’appuntamento, oltre ai sindaci dei comuni partecipanti, saranno presenti: Nicola Zingaretti presidente della Regione Lazio, Cristiana Avenali responsabile Piccoli Comuni della Regione Lazio, Maurizio Gubbiotti coordinatore di Federparchi regionale, Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio. Hanno aderito alla festa ANCI e ANPCI Lazio.

Legambiente Lazio