Appalto ponte per i rifiuti di Viterbo, Arena: “Entro 15 giorni l’aggiudicazione, entro il 2020 quella definitiva”

loading...

NewTuscia – VITERBO – Appalto ponte sui rifiuti: le procedure sono quasi terminate. Parola del sindaco di Viterbo Giovanni Arena che, così, rimanda al mittente le minacce di esposto in Procura dei consiglieri Erbetti (M5s) e Barelli (VivaViterbo).

Sotto il mirino dei due consiglieri erano finiti i tempi di proroga del servizio derivante dall’appalto, attualmente in essere con Viterbo Ambiente, che non dovrebbero essere superiori ai sei mesi. Sono passati più mesi e l’appalto ponte, attualmente, è stato approvato ma non ancor aggiudicato, come dicono Barelli ed Erbetti.

Il sindaco Arena ha spiegato che la Commissione ha termianto i suoi lavori con la valutazione dei progetti e qualche giorno ancora si tarderà nell’aggiudicazione perché i legali devono valutare una presunta anomalia in una delle offerte pervenute. “Entro 15 giorni – assicura Arena – avverrà comunque l’aggiudicazione”.

Sindaco Arena

L’appalto ponte durerà un anno in attesa che in Comune si presentino le linee guida dall’appalto definitivo che sarà discusso, approvato e, quindi, si procederà alla preparazione del bando per l’appalto definitivo. I tempi prevederebbero l’approvazione delle linee guida entro il 2019, la pubblicazione del bando entro la prossima estate e l’aggiudicazione entro il 2020.