Civita Castellana, Giovedì 24 l’inaugurazione del campo di calciotto “Angelo Bravini – Piergiorgio Lucentini”

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA – Riceviamo e pubblichiamo. L’appuntamento è fissato per le ore 19 nel parco sportivo Stradonico Romani, dove è stato ricavata un area tra lo stadio Madami e il campo Casciani – Baccanari.

A tenere a battesimo la nuova struttura  in fondo sintetico, realizzata dalla Calcio Flaminia di Civita Castellana, sarà il test amichevole tra la Nazionale Femminile della Città del Vaticano che per la prima volta gioca nella Tuscia  e una selezione locale allenata da Luca Vaccarelli diesse della JfC Civita Castellana.

Il nuovo impianto sportivo, è stato realizzata dalla società rossoblù  diretta da Francesco Bravini con il sostegno dell’amministrazione comunale. “ Sarà successivamente messa  a disposizione della squadre giovanili – ha detto Bravini – e soprattutto per le iniziative sociali e sportive e in particolare per contribuire al progetto di valorizzazione e crescita del calcio femminile”.

La manifestazione è a scopo  benefico ed ha ottenuto il patrocinio del Coni Lazio.  Saranno presenti i familiari di Angelo Bravini, giocatore del Civita Castellana e poi  allenatore della Polisportiva San Lorenzo e del Civita Castellana calcio e del giovane  giocatore del Civita Castellana Pierluigi Lucentini a cui sarà intitolato il campo.

Al taglio del nastro saranno presenti i dirigenti della Flaminia e della Jfc Civita Castellana, che hanno organizzato l’evento, il sindaco di Civita Castellana Franco Caprioli, il vescovo Monsignor Romano Rossi, rappresentanti della Figc, Coni e Aia.

La rappresentativa locale  che scenderà in campo è formata da, Chiara Quattrini, Irene  Giuliani, Sharon Frezza, Giorgia Tombesi, Martina Moschettini, Alessia Montigelli, Luana Ferrini,  Giulia Orazi, Francesca Chillocci, Arianna De Iaco, Meghy Frezza, Eleonora Paolantonio, Cristiana Severini e  Simona Maiola.  Mercoledi  la formazione della  Flaminia di serie D che ha ottenuto un buon pareggio a Tavernelle sarà ospite dell’azienda per la visita allo stabilimento.