Domenica si conclude il Terni Falls Festival

loading...

NewTuscia – TERNI – Ultimi giorni per il Terni Falls Festival organizzato dall’associazione culturale “Porto di Narni, approdo d’Europa”, patrocinato dal Comune di Terni, promosso dall’assessorato alla cultura e dal centro Europe Direct di Terni, e dedicato ai viaggiatori del Grand Tour tra Terni, Narni e la Valnerina.

Domani, venerdì 18 ottobre alle ore 12, inaugurazione in biblioteca comunale di Terni, della mostra “Watercolor by Cascata” a cura dell’artista Igor Borozan che presenterà, insieme all’associazione Ponte, le opere realizzate durante l’appuntamento en plein air al Belvedere delle Marmore.

Dalle ore 15.30 alle 18 dello stesso giorno, sarà possibile partecipare alla passeggiata condotta da Loretta Santini, esperta di storia e cultura del territorio, alla scoperta del Caos, il Centro arti opificio Siri di Terni, con visita alla Pinacoteca e al Museo Archeologico.

Il festival si concluderà domenica 20 ottobre con vari appuntamenti a partire dalla mattina grazie all’attività ludica per avvicinare i bambini alla pittura con Igor Borozan (ore 10.30 al Caos), fino ad arrivare alle 21 quando, al cinema Cityplex di Terni, è previsto lo spettacolo teatrale “Turner anche Moore. Abbacinante nera Cascata”. “Un viaggio di luce dentro lo schermo – spiega il regista e attore Stefano di Majo – dove Paul Harden, autore della mostra multimediale Inside William Turner, proietterà le suggestive immagini delle pitture animate con le quali io interagirò teatralmente dal vivo conducendo gli spettatori in un visionario Grand Tour nel tempo e nel territorio umbro meridionale in quella Valle Incantata, come veniva allora definita la valle che da Narni e Terni conduceva alla Valnerina e alla Cascata. Nello spettacolo bilingue in italiano e inglese, l’opera poetica e le note ballate di Thomas Moore saranno interpretate dall’attore Edmund Zimmerman in lingua inglese”.