Integrare posti per persone con capacità motoria ridotta nel parcheggio Centro di Riabilitazione Airri Medical

loading...

NewTuscia – VITERBO  Riceviamo e pubblichiamo. AISM Associazione Italiana Sclerosi Multipla, sezione provinciale di Viterbo, ha consegnato proprio in questi giorni una richiesta presso il Comune di Viterbo che garantisca continuità nel collaborare in rete.

Oggi l’obiettivo è integrare i posti per persone con capacità motoria ridotta, nel parcheggio antistante al Centro di Riabilitazione Airri Medical di Viterbo che ogni giorno vede un flusso di oltre 100 persone con diverse disabilità. L’integrazione di alcuni parcheggi specifici come sopra riportato, garantirebbe di accedere autonomamente senza dover essere necessariamente supportati. “Completa Autonomia e Partecipazione”, questo quanto AISM porta avanti sul territorio attraverso percorsi di Empowerment dedicati.

Certi di avere un supporto tempestivo ringraziamo anticipatamente l’amministrazione comunale per quanto potrà fare.
Ricordiamo che il centro di riabilitazione Airri Medical di Viterbo, ha un protocollo d’intesa con AISM in grado di garantire continuità assistenziale e qualità nella presa in carico riabilitativa. Grazie a questo, c’è una partecipazione attiva delle persone coinvolte nella sclerosi multipla del territorio che di volta in volta segnalano alcuni disagi per trovare insieme la migliore soluzione.
Il consiglio provinciale AISM