Al via la IV Edizione del Torneo delle Regioni a Tarquinia

loading...

Oggi la presentazione e l’arrivo delle 8 squadre al Civico Zero Resort

NewTuscia – TARQUINIA – Riceviamo e pubblichiamo. Oggi, prima giornata per la IV Edizione del Torneo delle Regioni a Tarquinia dell’Anpis

Le 8 squadre, provenienti da 8 Regioni italiane – Campania, Puglia, Lazio, Marche, Umbria, Friuli, Abruzzo, Lombardia– hanno raggiunto il Civico Zero Resort di Tarquinia, dove soggiorneranno durante la manifestazione.
Le squadre – presentate oggi durante la conferenza stampa al Civico Zero Resort dal Presidente Anpis Mauro Nannini, alla presenza di Ada Iacobini, assessore servizi sociali comune di Tarquinia – sono composte da 110 ragazzi con disabilità mentale e psichiatrica o con problemi di dipendenze, che stanno seguendo un percorso riabilitativo all’interno delle varie strutture residenziali psichiatriche dislocate nel territorio italiano, accompagnati dai loro operatori.
Il torneo è organizzato da Anpis: Associazione Nazionale Polisportive per l’Integrazione Sociale, una associazione che ha quasi vent’anni e alla quale aderiscono 40 associazioni polisportive diffuse su gran parte del territorio nazionale e che progressivamente, si sono costituite come strumento di promozione sociale e di lotta alla marginalità adottato in diversi settori dello svantaggio psicosociale.
Le polisportive sono nate dapprima a partire dall’attività di operatori e utenti di servizi pubblici e cooperative sociali del settore della salute mentale, per poi essere costituite anche da chi affrontava i problemi del disagio giovanile e della tossicodipendenza.
La manifestazione di Tarquinia ha lo scopo di creare momenti di confronto e condivisione anche al di fuori dal campo di gioco: i partecipanti vivranno insieme il soggiorno presso il Civico Zero Resort e gite culturali a Tarquinia antica.