“La Tuscia degli Eventi”, la prima trasmissione Tv dedicata interamente al turismo della provincia di Viterbo

loading...

Gaetano Alaimo

NewTuscia – VITERBO – Sono felice! Non posso che iniziare così un editoriale dedicato al primo progetto televisivo che mi vede impegnato in qualità di produttore. E’ un progetto che nasce dopo un anno di attività come corrispondenti di cronaca e sport (con Maurizio Fiorani) per Lazio Tv e Gold Tv, con la consapevolezza che i servizi giornalistici dal territorio sono stati senz’altro un ottimo primo approccio per portare, dopo anni, la televisione a Viterbo e provincia, ma serviva qualcosa di più.

Tante erano le idee nella mia testa. L’obiettivo principale era sempre lo stesso ma irrinunciabile: fare conoscere nel modo più ampio possibile le bellezze storiche, artistiche, ambientali, turistiche ed enogastronomiche del nostro territorio. Una provincia, la Tuscia, che da anni necessitava di spazi televisivi e non solo di promozione del proprio favoloso territorio, invidiato in tutta Italia per il suo essere incontaminato e per la sua ricca varietà di ecosistemi: due laghi, il mare, boschi, faggete. Patrimonio naturale unico nel suo genere: il lago di Bolsena e quello di Vico, entrambi di origine vulcanica, il primo il più grande d’Italia di questa tipologia. Il bosco del Sasseto, detto incantato, nel territorio di Acquapendente, il borgo di Civita di Bagnoregio tra i calanchi, la valle del Mignone a Tarquinia, i Monti Cimini. E di tutto di più…

Il patrimonio storico-artistico che affonda le storie all’epoca degli Etruschi, passando per i Romani, il Medio Evo e il Rinascimento: nomi come i Farnese, i vari Papi del periodo del Conclave (chiusi “cum clavis”, da cui il nome del posto in cui si riuniscono i Cardinali per l’elezione del Pontefice), i Guelfi ed i Ghibellini, Santa Rosa.

Un insieme unico quello che noi chiamiamo Tuscia, il cui nome, non a caso, deriva da quegli Etruschi che, per la sua  promozione a livello mondiale, hanno lanciato la Toscana che ne ha fatto non solo un vanto fine a se stesso ma un brand ed un modo per promuoversi e portare turisti da tutto il mondo. Ecco, nella Tuscia questo circolo virtuoso derivante da un’attenta promozione di se stessa, con tutto ciò che ha di bello, c’è stato ma non nel modo dovuto. E, questo gap con regioni vicine come la Toscana ma anche l’Umbria, è alla base del ritardo anche nella promozione sui media, in particolare in televisione. Se si escludono singoli casi di successo, primo fra tutti Civita di Bagnoregio, che ha puntato decisamente sulla promozione mediatica del suo turismo, nel resto della Tuscia è mancata una promozione vera, in primis televisiva che, successivamente, avrebbe potuto portare ad un sistema di promozione globale per l’intero sistema Tuscia.

Ecco, da queste considerazioni è nata l’idea della nuova trasmissione televisiva “La Tuscia degli Eventi”, che andrà in onda sul primo gruppo televisivo regionale del Lazio, Gold Tv, e avrà la durata di mezz’ora per una puntata intera o due sottopuntate di 15 minuti ciascuna.

Il format del programma si rivolge a Comuni, associazioni, Enti locali, consorzi, Comitati, attività ricettive e turistiche, singoli soggetti, che vogliono fare conoscere le eccellenze della Tuscia o che chiedono di fare luce su curiosità uniche del nostro territorio ma non conosciute nel modo dovuto.

Abbiamo già realizzato un videopromo che potete vedere sotto e una pagina facebook su cui potete trovare tutte le informazioni:
(https://www.facebook.com/La-Tuscia-degli-Eventi-123485262385454/), mentre la mail è latusciadeglieventi@libero.it

“La Tuscia degli Eventi”…e il turismo della provincia di Viterbo…prende il volo!

 

Videopromo ufficiale di "La Tuscia degli Eventi", la nuova trasmissione di Lazio Tv e Gold Tv dedicata alla promozione delle eccellenze e curiosità turistiche della provincia di Viterbo

Videopromo ufficiale di "La Tuscia degli Eventi", la nuova trasmissione di Lazio Tv e Gold Tv dedicata alla promozione delle eccellenze e curiosità turistiche della provincia di Viterbo.Contattaci per saperne di più:latusciadeglieventi@libero.it340/9409572

Pubblicato da La Tuscia degli Eventi su Sabato 12 ottobre 2019