Il punto sulla 5° giornata di Eccellenza

di F. S.

NewTuscia – VITERBO – Tre compagini appaiate in vetta alla classifica, a quota 10 punti.

Ok la Vigor Perconti (10 punti) che sul suo campo abbatte 2 a 1 le Falasche Lavinio (3), in rete per i padroni di casa Dovidio e Gallani, mentre per gli ospiti a segno Taviani, e con questo successo raggiunge la cima della graduatoria, sfruttando i passi falsi delle altre rivali.

Pari 1 a 1 tra Eretum Monterotondo (7) e Unipomezia (10), vantaggio ospite siglato Nsumbu, e pari di De Marco nella ripresa, da segnalare che gli ospiti hanno giocato in nove per via di due espulsioni.

Pareggio spettacolare 2 a 2 tra Aranova (4) e Real Monterotondo Scalo (10). Lalli e Di Lauro portano sul 2 a 0 gli ospiti, poi Di Mauro e Bussi riportavano in parità il match.

Il Montespaccato (9) espugna 2 a1 Tivoli (5). A segno Mastrosanti e Gambale per gli ospiti, Mattei a segno per i padroni di casa.

Colpo esterno della polisportiva Monti Cimini (8) che nel derby travolge 4 a 0 la Corneto Tarquinia (8). A segno Manuel Vittorini (poker per lui), trionfo quindi di mister Scorsini.

Successo casalingo per l’Anzio (8) che supera di misura 1 a 0 il Civitavecchia (8) alla prima sconfitta stagionale. Decisivo è il penalty siglato da Prati.

Pari 1 a 1 tra Cynthia (2) e Boreale Don Orione (8). A segno Giordano per i genzanesi, mentre Romani trovava il pareggio.

Parità 2 a 2 tra Virtus Nettuno (5) e Sporting Genzano (6). Fischetti e Romani a segno per i locali, mentre De Santis (doppietta) regala il pareggio agli ospiti.

Altro 2 a 2  è quello tra Ottavia (4) e Villalba (5). Ospiti in vantaggio due volte con Scotto Di Clemente e Regis, padroni di casa rispondevano con Di Vita e Laurenti.