Un sabato a Via Marconi

NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo da Maurizio Zaccaria la seguente nota.

Sentire il sibilo delle macchine che ti sfiorano, il clacson degli autobus che cercano di farsi largo, l’urlo della mamma che richiama il proprio figlio che da incosciente cammina o pedala la sua bici al centro della strada, l’odore acre della benzina bruciata che esce  dai tubi di scarico, il frastuono degli scarichi aperti delle moto, tutto questo provoca un piacevole stato d’animo di eccitazione passeggiare al boulevard di VIA MARCONI.