Coppa Italia, Monterosi Fc eliminato ai rigori: avanti il San Donato Tavernelle

loading...

NewTuscia – MONTEROSI – Riceviamo e pubblichiamo.

S.DONATO TAVERNELLE-MONTEROSI 5-4 dcr (1-1)
S.DONATO TAVARNELLE:
 Nannelli, Nassi (66′ Ciurli), Di Mascio, Zagaglioni (51′ Kernezo), Brenna, Salvadori, Masini (80′ Zuppardo), Gemignani, Giordani, Disanto, Montini (51′ Koci). A disp.: Cucchiararo, Zambarda, Bruni, Favilli, Pino. All.: Venturi Simone.
MONTEROSI: De Maio, Dekic (79′ Traore), Petti, Gasperini, Buono (59’ Angelilli), Squerzanti (73′ Costantini), Simoncelli, Canestrelli (66′ Esposito), Roberti (56′ Mastrantonio), Marianeschi, Persichini. A disp.: Marcianò, Piroli, Hudzik, Ruggiero. All.: D’Antoni David.
ARBITRO: Alessandro Negrelli Finale Emilia, coad. da Gianluca Scardovi Imola Stefano Gaddoni Faenza
RETI: 9′ Roberti, 62′ Disanto.
NOTE: Ammoniti Giordani, Buono, Disanto, Zagaglioni Gasperini.

Il Monterosi esce dalla Coppa Italia di serie D ai calci di rigore.
La gara ad eliminazione diretta, valida per l’accesso ai Sedicesimi di finale, era iniziata nel migliore dei modi in quel di San Donato. Dopo appena un minuto di gioco Roberti sblocca subito la gara con un sinistro da fuori grazie anche alla complicità del giovanissimo portiere toscano classe 2002.
D’Antoni cambia molto rispetto al match di Civita Castellana: Sciamanna è squalificato, Marcianò, Piroli, Costantini, Mastrantonio ed Angelilli si accomodano in panchina a favore di De Maio, Petti, Squerzanti, Canestrelli, Marianeschi, Simoncelli e Persichini. Debutto dal 1’ anche per il giovane difensore classe 2001 Dekic.

Dopo il vantaggio il Monterosi sfiora il raddoppio in almeno quattro occasioni. Al 12’ salvataggio sulla linea del San Donato su un pallonetto a rete di Squerzanti. Lo stesso classe ’99 due minuti dopo tira a giro costringendo Nannelli a deviare in angolo. Nel corner successivo ancora Squerzanti al volo spara sopra la traversa. Al 39’ la rovesciata in area di Alessio Petti costringe ancora i gialloblu a salvarsi in angolo. Proprio nell’azione seguente il portierino rischia il secondo pasticcio e la palla finisce sulla traversa.

Nella ripresa il San Donato prova a mettere il naso sulla trequarti avversaria. Disanto al 6’st incorna di testa ma non coglie lo specchio della porta. Al 9’st D’Antoni fa tirare il fiato a Roberti e Buono: Angelilli e Mastrantonio al loro posto. Al 16’st errore in disimpegno del centrocampo biancorosso, difesa scavalcata e Disanto fa 1-1 per il San Donato Tavernelle. Girandola di cambi, nel Monterosi fanno il loro ingresso anche Esposito per Canestrelli, Costantini per Squerzanti e Traore per Dekic. Nel frattempo al 27’st occasione per Persichini murato dal portiere di casa. Dopo i quattro di recupero si va ai calci di rigore. Segnano Simoncelli, Persichini e Costantini. Decisivi gli errori di Petti e Marianeschi che non trovano lo specchio della porta.

Ai Sedicesimi va il San Donato Tavernelle che affronterà i cugini toscani del Grassina usciti vittoriosi dal derby con lo Scandicci.