Civita Castellana, l’assessore Cataldi in merito ai servizi ATAC

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA – L’Assessore al trasporto pubblico locale Alberto Cataldi in merito alla non funzionalità dei servizi ATAC nella tratta Viterbo-Civita Castellana fa presente che l’Amministrazione comunale , si è attivata immediatamente al fine di limitare per quanto possibile i disservizi alla cittadinanza , partecipando al Tavolo Regionale , con il presidente del consiglio delegato Valerio Turchetti, e ciò al fine di far valere le istanze rappresentate da pendolari, lavoratori e studenti.

L’Assessorato , intende precisare che richiederà una rimodulazione degli orari sia su rotaia che su gomma , la partenza dalla stazione centrale di Via della Repubblica, essendo la sede di Via Catalano non idea a svolgere il servizio a favore degli utenti.

In merito alla chiusura degli attraversamenti privati carrabili nella tratta Civita – Roma adottata da Regione Lazio e Atac e che interessa il nostro territorio per otto chiusure, l’Assessorato si farà portavoce delle istanze degli agricoltori e dei residenti per gli inevitabili disservizi che ciò comporterebbe.

“ L’orario e le decisioni adottate non soddisfano assolutamente le nostre richieste “ dichiara il Vice Sindaco Cataldi “ vanno ripristinate le corse e tutelati i nostri cittadini “.

Assessore al TPL

Alberto Cataldi