Montefiascone nella letteratura e nel teatro europeo, una conferenza presso il Museo dell’Architettura

loading...

NewTuscia – MONTEFIASCONE – Venerdì 20 settembre 2019 alle ore 16.30, presso il Museo dell’Architettura di Antonio da Sangallo il Giovane, nella splendida cornice della Rocca dei Papi di Montefiascone, si terrà la conferenza “Montefiascone nella letteratura e nel teatro europeo. La Cenerentola di Rossini”.

L’evento, organizzato dal Comune di Montefiascone, è inserito all’interno della manifestazione “C’era una volta…”, promossa al fine di valorizzare il tema della fiaba, patrimonio antropologico di interesse per adulti e bambini.

Nel corso dell’incontro, che intende favorire la conoscenza della città di Montefiascone e della Rocca dei Papi, attraverso la storia della letteratura e del teatro europeo, dopo i saluti istituzionali, la dott.ssa Valentina Berneschi, direttrice MASG, introdurrà l’argomento, presentando l’intervento del relatore Quinto Ficari, saggista storico. Ficari illustrerà il melodramma composto da Gioachino Rossini (secolo XIX) su libretto di Jacopo Ferretti, dal titolo “La Cenerentola, ossia La Bontà in trionfo”. Ferretti si ispirò, oltre ad altri libretti d’opera, alla celebre fiaba “Centrillon” di Charles Perrault. La storia è ambientata all’interno del castello di “don Magnifico”, barone di Montefiascone, che potrebbe corrispondere proprio alla Rocca che tuttora domina il colle falisco e che accoglie l’allestimento del museo del Sangallo.