Fridays for Future, il 27 settembre il 3° Sciopero Globale per il Clima

Kateryna Palazzetti

NewTuscia – VITERBO – Venerdì 27 settembre si terrà nelle più grandi città italiane il 3° Sciopero Globale per il Clima, la giornata conclusiva della settimana di mobilitazione a livello mondiale promossa da Fridays For Future, il movimento ambientalista di stampo internazionale che si è ispirato alle gesta dell’attivista svedese Greta Thunberg.

Il movimento sta chiedendo ininterrottamente a tutti i governi, le aziende e le società del mondo di non lasciare inascoltato il grido di allarme lanciato dalla comunità scientifica circa i significativi cambiamenti climatici del nuovo millennio. In particolare il movimento torna nuovamente a reclamare urgenti misure atte a dimezzare le emissioni di CO2 per evitare che la temperatura media globale aumenti di 1.5°C. Se quanto prima non viene posto un freno, le attività umane e l’inquinamento atmosferico porterebbero ad un cambiamento climatico tale che nel giro di pochi decenni trasformerebbero irrimediabilmente il nostro bellissimo pianeta.

Il movimento studentesco Fridays for Future (letteralmente “Venerdì per il Futuro”) è nato nel 2018 su ispirazione delle proteste portate avanti dalla sedicenne Greta Thunberg. La ragazza rimase particolarmente colpita dalle innaturali ondate di caldo che avevano colpito la Scandinavia nell’estate del 2018 a cui erano seguiti incendi di una portata senza precedenti nel paese. A seguito di questi eventi ogni venerdì mattina la studentessa svedese protestava davanti al Parlamento di Stoccolma contro lo scarso impegno del mondo politico sui cambiamenti climatici. Quello di Venerdì 27 Settembre sarà il terzo sciopero globale per il clima dei Fridays for Future di tutto il mondo. A New York, dove la giovane guiderà la protesta, sono previsti oltre un milione di giovani partecipanti: il sindaco democratico della grande mela Bill de Blasio, ha annunciato che tutti gli studenti che parteciperanno alla manifestazione saranno assenti giustificati.

Nella capitale italiana l’appuntamento con Fridays for Future è alle ore 10.00 in piazza della Repubblica. Da lì il corteo si dirigerà verso piazza Venezia (piazza Madonna di Loreto) dove si concluderà verso le ore 13.30.