Maselli: M5S e PD vanno a braccetto. Centrodestra unica opposizione”

loading...

NewTuscia – ROMA – “Adesso è ancora tutto più chiaro. Partito Democratico e Movimento 5 Stelle, che in questi 18 mesi hanno lavorato sotto traccia, sono finalmente  usciti allo scoperto aprendo alla Regione Lazio una triste pagina politica, stabilendo fra loro una nuova alleanza senza passare per il giudizio degli elettori.  Il centrodestra, ovviamente, continuerà nella sua azione di opposizione, come ha sempre fatto fino ad oggi. Con tutta la confusione che regna nella sanità, nei trasporti, nei fondi strutturali, nell’ambiente, nei rifiuti, e in tanti altri settori , credo che perlomeno sia stato utile fare chiarezza dal punto di vista politico.

I cittadini devono infatti sapere che Pd e M5S, nonostante si siano presentati con programmi totalmente contrapposti, e con posizioni nettamente  divergenti, hanno deciso di abbracciarsi e di governare questa Regione insieme. Prendiamo atto di questo abbraccio per loro ‘letale’ e attendiamo con curiosità l’evolversi della nascita dei gruppo renziani e del riflesso che avrà sul Consiglio Regionale.” Lo ha dichiarato  il capogruppo regionale di Noi con l’Italia  Massimiliano Maselli durante il Consiglio regionale straordinario sulla situazione politica nel Lazio.