Comitato Civico Cori, puntualizzazioni sull’evento Paese Nostro

NewTuscia – CORI – Riceviamo e pubblichiamo dal Comitato Civico Cori.

“Cari amici
cari amiche.
Una importante errata corrige.

Vorremmo fare delle puntualizzazioni fondamentali sull’evento Paese Nostro – proiezione del film, perché è cruciale spiegare da chi e cosa nasce l’evento e lo spirito che l’accompagna.

Innanzitutto, il Comitato Civico Cori è motore, organizzatore, ideatore dell’evento del 15 settembre. Il #ComitatoCivicoCori è un movimento di persone che parte dal basso a cui tutti possono partecipare e contribuire a rendere migliore il nostro Paese. Persone con voglia di fare e di mostrare che un altro mondo è possibile.
Il Comitato Civico ha invitato le straordinarie personalità che saranno presenti all’ombra del Tempio d’Ercole domenica sera, nonché le delicate fasi organizzative e i relativi preparativi.
Proprio per questo è fondamentale dare merito a chi sta portando avanti una battaglia degna di Davide contro Golia: la negazione del diritto alla salute. Parlare della negazione dei diritti è negli scopi del Comitato e come Polygonal non possiamo che innamorarci di tutto questo, dando supporto al Comitato, ma certo, non sostituendoci. Quindi, cari amici, care amiche, chiediamo scusa se dall’articolo in questione si è capito diversamente!
Come tutti gli altri cittadini, stiamo contribuendo alla buona riuscita della proiezione, un prezioso momento di condivisione e dibattito.

Come stiamo collaborando? Abbiamo pensato di sostenere l’evento nella sua concretezza perché la solidarietà è quella su cui si dovrebbe fondare una comunità locale. E il Comitato Civico è faro di tutto questo.

Cosa c’entrava #OpenCori, allora?
E’ un progetto del Comune di Cori con le organizzazioni Polygonal, Protezione Civile, Toponomastica Femminile e Argonauti che dà supporto alle idee locali, collaborando, attivando energie, vedendo più al di là di chi siamo ora.

E’ un post un po’ lungo, ma crediamo che ne valga assolutamente la pena, soprattutto per spiegarvi lo spirito speciale, anzi ‘specialissimo’, di domenica. Soprattutto, dare merito a chi si sta spendendo per questa serata: il Comitato Civico di Cori.

Vi auguriamo un buon fine settimana, vi auguriamo una Cori sempre più…civica.

Il presidente
Marco De Cave

in amicizia, stima, affetto
a Massimo Silvi (che non essendo su Facebook, spero riesca comunque a leggerlo)”