Tre importanti appuntamenti nel settembre di Sutri

loading...

NewTuscia – SURI – Tre importanti appuntamenti allieteranno i prossimi giorni sutrini.

Sabato 14 settembre rivive la tradizione con la festa del vino e del fico che incontra l’arte dei maestri. A Palazzo Doebbing sarà un’altra notte al museo, dopo il successo della precedente svoltasi il mese scorso, con “Agosto pescaio, settembre ficaio”, una serata di degustazione di prodotti tipici locali in cui vi sarà la possibilità di visitare le undici mostre dei “Dialoghi a Sutri. Da Tiziano a Bacon”. L’appuntamento è dalle 19.00 alle 24.00.

L’evento è organizzato dal Comune di Sutri in collaborazione con Archeoares, Fisar, Officina del gusto, con la partecipazione speciale dell’Ateneo del Gelato Italiano e delle aziende agricole Piancardo, Mazziotti, Poggio della Stella, Villa Puri, Azienda Carla Onofri, Lotti, Tenute Olivieri e Papalino. Il prezzo del biglietto intero è di 12 Euro (degustazione + visita alle mostre di Palazzo Doebbing) e per i residenti 6 Euro (degustazione + visita alle mostre di Palazzo Doebbing). Per info e prenotazioni: museopalazzodoebbing@gmail.com oppure 0761/1840180.

In occasione dei festeggiamenti della santa patrona dell’Antichissima Città di Sutri, Santa Dolcissima, sarà la volta di due appuntamenti speciali. Domani, 13 settembre, dalle ore 21.00, presso la Basilica Concattedrale di Santa Maria Assunta, per la serie “Francigena Musica. Tra arte e spiritualità, i grandi maestri in cammino lungo la via del pellegrino”, i comuni di Sutri e Acquapendente, la Diocesi di Civita Castellana e l’Associazione culturale Arisa-Via Francigena di Acquapendente, presentano “Un viaggio nelle cripte”, con gli interventi dell’architetto Renzo Chiovelli, “Note storiche sulla cripta della Basilica”, e le musiche del Coro Francigeno, con le “Melodie gregoriane”, Cristiano Bellavia che suonerà “Arie barocche”, l’Ensemble vocale Doppiounisono, con la partecipazione di Lucio Roberti, in un “omaggio a Valentino Miserachs Grau”, ed Enrico Mazzoni.

Lunedì 16 settembre, invece, una serata di musica e cabaret in compagnia di Max Giusti,  con lo spettacolo “Va tutto bene”, in Piazza del Comune alle 21.30. L’evento chiude la programmazione sutrina del Francigena Live Festival, giunto alla terza edizione, che coinvolge i comuni di Sutri, Caprarola e Capranica. Il gran finale, martedì 17 settembre, alle ore 23.00, con lo spettacolo pirotecnico all’interno dell’Anfiteatro.

Comune di Sutri