Il Rotary connette il mondo: le strategie di servizio e comunicazione del Distretto 2080 Roma, Lazio e Sardegna

loading...

Stefano Stefanini (*)

NewTuscia – Il Governatore del Distretto Rotary Italia 2080 Roma Lazio e Sardegna, Giulio Bicciolo, sta

attuando un impegno straordinario per   Concretizzare nelle iniziative distrettuali e dei singoli 90 Club   Disseminati sul territorio  il  motto dell’Anno Rotariano 2019 2020 “Il Rotary connette il mondo!” Inquesto contesto la responsabile della Comunicazione Distrettuale Giada Gibilaro e chi scrive come direttore responsabile della Rivista Distrettuale si faranno carico di valorizzare e migliorare il flusso delle notizie e delle iniziative dai Club ai media, per il massimo coinvolgimento dei soci dei Club, le comunità locali ove operano, il Distretto e le comunità beneficiarie dei progetti rotariani.

In particolare ci piace mettere in risalto le iniziative dei club che operano nella nostra area territoriale che   sono i Rotary Club Viterbo, Ducato di Castro, Flaminia Romana, Sutri e Cassia Cimina  e  Sabina Tevere.

In  questa ottica la comunicazione e l’immagine pubblica costituiranno una priorità, per cui verrà sviluppato un programma di comunicazione integrata del Distretto.

There is no “Digital strategy” anymore, just strategy in a digital world (non esiste più una “strategia digitale”, ma semplicemente una strategia in un mondo digitale).

Oggi comunicare vuol dire misurarsi con la velocità ed i linguaggi imposti dai social media che, seppur non sostituiscono completamente altre forme di comunicazione, rappresentano il mezzo più diffuso e che con maggior facilità raggiunge un numero estremamente elevato di utenti.

Un’organizzazione come il Rotary ha nella rete di contatti dei suoi Soci uno dei punti di forza, qualcuno ha detto che il Rotary è stato il primo “social network”.

In un contesto come quello attuale è quindi necessario ripensare la comunicazione in modo integrato, non si può più pensare di gestire i diversi mezzi e strumenti in modo indipendente ma è necessaria una strategia globale che in funzione del messaggio e dei suoi destinatari sceglie di volta in volta i diversi mezzi online ed offline.

Per l’anno sociale 2019 – 2020, d’accordo con i futuri governatori, il Distretto Roma Lazio e Sardegna ha scelto di sviluppare un progetto pluriennale che possa rendere più efficace il modo di comunicare con l’obiettivo di:

– Migliorare l’immagine, coerentemente con quanto richiesto dal Rotary International, per rafforzare la reputazione ed il posizionamento del Distretto.

– Ampliare il numero dei contatti (social media), creare più engagement per rafforzare il senso di appartenenza e la motivazione dei Soci e  coinvolgere nuovi Soci.

  • Valorizzare la progettualità dei club.

Il Rotary Day

La celebrazione della giornata mondiale del Rotary, il 23 febbraio 2020, sarà un evento aperto dove il Rotary si presenterà all’esterno con i suoi valori, i progetti secondo le vie d’azione e le sei aree di intervento per fare del bene nel mondo.

Per questo il Governatore promuoverà  un evento dove si realizzerà una sorta di “Fiera dei Progetti”, associato a momenti di presentazioni multimediali, presentazione di pubblicazioni, incontri con esperti di comunicazione e professionisti della stampa e dei media.

L’opportunità di comunicare positivamente le attività di servizio all’esterno potrà consentire di migliorare l’immagine e la percezione del Rotary, generare interesse ed attrarre nuovi potenziali Soci.

La conferenza del presidente internazionale Maloney e il Rotary Day delle Nazioni Unite programmato a Roma.

 Nel 2020 si celebrerà il 75° anniversario della fondazione delle Nazioni Unite: per celebrare questa occasione e riconoscere il lungo e duraturo rapporto con il Rotary, il Presidente internazionale Mark Maloney ha deciso di organizzare le sue conferenze internazionali selezionando alcune fra le più rappresentative sedi delle agenzie delle Nazioni Unite nelle diverse parti del mondo.

Lo scopo di queste conferenze è quello di:

– Rafforzare la nostra partnership ispirando i Soci del Rotary riguardo l’importanza di questa duratura collaborazione.

– Informare sulla missione delle diverse agenzie.

  • Presentare l’azione dei Rotariani e dei loro partner a livello locale ed esplorare nuove opportunità di partnership e di servizio.

L’evento più importante che caratterizzerà il 2020 sarà quindi la Conferenza Presidenziale e Rotary Day con le Nazioni Unite a Roma, il cui obiettivo sarà quello di rafforzare la partnership del Rotary con le agenzie delle Nazioni Unite che hanno sede nello Stato Italiano, promuovendo il ruolo chiave che il Rotary può ricoprire come espressione della società civile.

La data individuata dal Presidente internazionale  Maloney per il Rotary Day Delle Nazioni Unite a Roma è il 7-8 maggio 2020: saranno presenti i Governatori e tutti i Distretti Italiani.

L’evento sarà articolato secondo due momenti distinti e coordinati:

– Rotary Day alle Nazioni Unite (parlamento della FAO) con la presenza dei rappresentanti delle agenzie delle Nazioni Unite e di importanti relatori e testimonial internazionali.

– Evento serale di musica ed intrattenimento con la presenza di artisti internazionali e locali sensibili ai temi delle migrazioni forzate che attraverso la musica porteranno la loro testimonianza di impegno ad un ampio numero di persone all’esterno dei club Rotary.

Il Distretto2080  è quindi impegnato ad intraprendere con entusiasmo e spirito di servizio  le attività  del nuovo anno Rotariano.

Questo l’invito del Governatore Giulio Bicciolo: Pronti a connetterci con i nostri Club, i nostri Soci e la comunità civile dei territori e internazionale.

Il motto di quest’anno Rotariano 2019-2020 è “Il Rotary connette il mondo!”.

(*) direttore Rivista “Rotarianamente” Distretto Rotary Italia 2080 Roma Lazio e Sardegna