Battistoni (Fi): “Chiusura Tmb Salario preoccupa, Raggi esulta ma attenti alle ricadute su Viterbo”

loading...
NewTuscia – ROMA – La notizia della chiusura del Tmb Salario mi preoccupa notevolmente, e fatico a capire l’entusiasmo di Virginia Raggi che ne esulta. Se da un lato è naturale che i residenti limitrofi all’impianto approvino questa scelta, peraltro scontata dopo l’incendio, dall’altro non si comprende l’entusiasmo di Virginia Raggi. Prima di correre a scrivere un tweet, il sindaco di Roma dovrebbe spiegare come intende chiudere il ciclo dei rifiuti della sua città, come prevede il nuovo piano dei rifiuti regionale in corso di approvazione dalla giunta Zingaretti”.

Lo dichiara il Senatore Battistoni, capogruppo di Forza Italia in commissione Agricoltura e membro della commissione parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti.
“Alla luce di questa esultanza – prosegue il senatore Battistoni – chiedo quale sia la soluzione per i rifiuti indifferenziati della Capitale, rifiuti che non possono assolutamente più gravare sulle province della Regione Lazio, tanto meno la nostra di Viterbo”

“L’inadeguatezza del Movimento 5 Stelle nell’amministrare la capitale d’Italia è sempre più preoccupante – conclude il senatore di Forza Italia –, ma a rimetterci non può essere il territorio virtuoso delle province che troppo tempo soffre oltremodo le scelte romane”.