Parte dalla Tuscia una risposta al disastro dell’Amazzonia

loading...

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo. Il 27 di questo mese al Campidoglio di Roma Accademia Kronos organizza una manifestazione di sensibilizzazione e di impegno ambientale per la devastazione delle ultime foreste del pianeta. In quell’occasione verrà proiettato un messaggio accorato degli indios della Selva Amazzonica. Lo scienziato climatologo del CNR, il prof. Antonello Pasini, illustrerà, sulla base degli ultimi dati, lo stato di salute del nostro pianeta. Nel contempo verranno consegnati dei riconoscimenti a chi da anni tutela seriamente l’ambiente naturale e la qualità di vita degli uomini e degli animali.

Tali riconoscimenti andranno al ministro dell’ambiente della Costa Rica, per la politica di tutela della biodiversità del Paese dell’America Centrale (circa il 30% della Costa Rica è tutelato come riserve naturali), altro riconoscimento internazionale andrà alla Federazione Mondiale di Ostetricia, che ha studiato gli effetti dei cambiamenti climatici e dell’inquinamento in genere sui feti umani e sui bambini fino al primo anni di vita. Per l’Italia i riconoscimenti sono previsti per i Carabinieri Forestali, in cui verrà a ritirarlo direttamente il Comandante Gen. Ciro D’Angelo, ed anche per l’ex ministro dell’ambiente Edo Ronchi per il suo costante impegno a sostituire questa economia lineare e distruttiva con una più sana ed ecocompatibile come l’economia circolare.

Tutta l’organizzazione di questo parte dalla Tuscia ed esattamente nelle sedi di Accademia Kronos di Viterbo e di Ronciglione, mentre la presidente del comitato che assegna i riconoscimenti è la prorettore dell’Università della Tuscia, la prof.ssa Anna Maria Fausto.

Tra giorni una giornalista di Accademia Kronos, residente a Rio de Janeiro,  intervisterà il presidente Bolsonaro chiedendogli se è seriamente intenzionato a salvare la Foresta Amazzonica e i suoi abitanti oppure no. Questa intervista poi verrà girata alla stampa italiana. Accademia Kronos ha comunque chiesto formalmente al presidente del Brasile di prevedere, come legge di Stato, un ferreo vincolo sulle aree percorse dal fuoco affinché non vengano utilizzate per altri scopi se non per quelli della ricostruzione forestale.

La cerimonia che si terrà il 27 di settembre presso la sala della Protomoteca del Campidoglio di Roma, a partire dalle ore 10, è aperta a tutti, ma è comunque obbligatorio prenotare prima  attraverso l’email: ak@accademiakronos.it.