Il Comune di Viterbo verso la valorizzazione del termalismo

loading...

NewTuscia – VITERBO – Viterbo è pronta a diventare una delle città termali più importanti del centro Italia, stando nelle intenzioni del Comune. Infatti, l’assessore Contardo ha elencato i vari progetti, a partire dal Bullicame, che vedrà il concretizzarsi di diversi miglioramenti, tra i quali un nuovo impianto di illuminazione e videosorveglianza, la costruzione di un parcheggio gratuito. Inoltre strada Santa Caterina dovrebbe venire chiusa per evitare problemi di viabilità.

Per quanto riguarda invece le Piscine Carletti, la situazione si fa un po’ più complicata, poiché trovandosi in zona agricola, per intervenire sarà necessario modificare il Piano Regolatore, quindi i tempi per i lavori si allungano.

Infine, le ex Terme Inps e le Terme del Bacucco, oggi abbandonate, verranno rilanciate, creando dei nuovi parchi termali.

Enrico Contardo