La Gloria di Rosa vista al tramonto: una suggestione crepuscolare e mistica

loading...

di Stefano Stefanini

NewTuscia – VITERBO – In questi giorni possiamo ammirare la Gloria di Santa Rosa sul sagrato della Basilica  che custodisce le spoglie della patrona di Viterbo, meta di visite di molti fedeli e turisti.

Ho scattato questa foto al tramonto, tra tanta gente che gremiva il sagrato, con I ragazzi che sotto la macchina, in sicurezza, giocavano a fare i Facchini, sotto lo sguardo dei genitori divertiti.

I colori soffusi del tramonto conferiscono alla Macchina di Raffaele Ascenzi una suggestione crepuscolare e “mistica”, avvicinandola in qualche modo al  Cielo  con le tonalità sfumate del crepuscolo, rispetto alla visione notturna del Trasporto.

La presenza di tanti fedeli e visitatori mostra l’affetto e la religiosità per L’esclusività della” Guglia splendente “ dopo il suo trionfale Trasporto, che rende ancora viva la devozione per la giovane Rosa. (Foto di Stefano Stefanini)