Torna Fatti e Commenti con lo speciale su Santa Rosa e l’Ottava di Sant’Egidio

loading...

di Stefano Stefanini

NewTuscia – ORTE – Torna sugli schermi di Teleorte e www.newtuscia.it Web Tv la trasmissione Fatti e commenti  – che rinnova la collaborazione tra Teleorte e www.newtuscia.it web Tv –  che ho l’onore ed il piacere di condurre con il collega Gaetano Alaimo, con la preziosa collaborazione di Marco Nicoletti alla regia e Stefano Albertini alle riprese.

Sabato 31 agosto, puntuali, avremo come ospite al telefono il presidente dei Facchini di Santa Rosa Massimo Mecarini, con il quale approfondiremo i particolari del trasporto nelle vie di Viterbo della Macchina di Santa Rosa la serata di martedì 3 settembre .

In studio avremo con noi, in rappresentanza del rettore dell’Ente Ottava Medievale, Nadia Proietti  del direttivo dell’ Ente, con la quale approfondiremo  gli appuntamenti culturali della  48^ Ottava di Sant’Egidio  che si svolgerà dal 31 agosto all’8 settembre nel Centro Storico di  Orte.

Con lo studioso di tradizioni e linguaggi Vincenzo Cherubini illustreremo lo stato della ricerca  “La tradizione orale ortana: il folclore infantile”, che verrà illustrata nella Conferenza di sabato 7 settembre a Palazzo Roberteschi, con la partecipazione del prof. Luigi Cimarra, dialettologo e folclorista e del prof. Enrico Fuselli, ricercatore.

L’ Ente Ottava Medievale  ha delle potenzialità enormi e quindi vanno sfruttate. La storia, la tradizione, le capacità ricettive e professionali, il flusso turistico che richiama, la rendono senza dubbio la manifestazione più importante della nostra Città e tra le più seguite della Provincia. Per  costruire e  sviluppare  questo prestigioso traguardo, il dialogo è la migliore arma che si può avere a disposizione.

L’organigramma dell’ Ente Ottava Medievale.

Giovanni Primavera, contrada San Gregorio e Rettore dell’Ente; Segretario Generale Elisabetta Giannelli, contrada Porcini; Segretario amministrativo Gabriele Castri, contrada Olivola; i consiglieri Cinzia Marzoli, contrada Sant’Angelo; Federico Cecchini contrada San Sebastiano; Luca Gentili, contrada San Biagio; Francesca Salomoni, contrada San Giovenale; Marco Rossi, gruppo Arcieri Storici; Simone Madreperli, sbandieratori delle sette contrade; Nadia Proietti, Accademia dei “Signori Disuniti”

Sempre determinante è l’apporto di tanti contradaioli che costituiscono tradizionalmente il motore della rievocazione storica.

I nuovi eventi che si affiancano alle rievocazioni tradizionali.

Si parte da Sant’Egidio Giovani ai giardini Nesbit il 31 agosto a partire dalle 24.00 dove sarà allestito uno stand gastronomico gestito dai ragazzi dell’Ente, la rievocazione degli accampamenti medievali in Terrazza Giardino . A livello organizzativo il bus navetta a/r, sarà accessibile acquistando un biglietto della lotteria.

Per la parte prettamente culturale segnaliamo la presentazione di libri e saggi su Orte e la  terza  Edizione del Concorso Culturale di Pittura Estemporanea “Luci e ombre del Medioevo”che unisce turismo e cultura allo stesso tempo, inoltre il colpo d’occhio nel vedere gli artisti dislocati nelle vie e nelle piazzette del centro storico sarà di certo bellissimo. Lo scopo è quello di portare il Concorso nel più breve tempo possibile a livello Nazionale.  Scelta migliore non poteva essere quella di far Presiedere la Giuria dal Maestro Roberto Joppolo, artista viterbese di livello Internazionale.

La 48^ edizione 2019 dell’Ottava di S. Egidio di Orte, che si articolerà da sabato 31 agosto a domenica 8 settembre, si conferma come la rievocazione medievale di maggior prestigio della Tuscia viterbese, coeva  del Festival Barocco – sviluppando la felice intuizione che alcuni giovani contradaioli ebbero nel 1971, dando vita ad un fenomeno socio-culturale che si è arricchito di anno in anno di sempre più coinvolgenti iniziative. Tra le manifestazioni allestite dall’Ente Ottava, si distinguono in particolare, sabato 31 agosto oltre alla processione in onore di Sant’Egidio ed alla benedizione dei Gonfaloni delle Sette Contrade seguirà alle ore 24 il sempre più apprezzato appuntamento  “Santo Egidio Giovani”, presso i Giardini NesbittAlle ore 17 presso Palazzo Roberteschi verranno proiettati i Cortometraggi classificati alle tre prime posizioni del “Festival Filoteo Alberini 2018”, presieduto dal regista, sceneggiatore ed attore Alessandro D’Alatri, vincitore di due David di Donatello e di un Nastro d’Argento, noto al grande pubblico televisivo come il regista della serie RAI  “I Bastardi di Pizzofalcone”.Alle 17,30 a palazzo Vescovile  la Conferenza “Camminando per rupi Archeologia e quotidianità nella Tuscia interna”.

Domenica 1 settembre, ricorrenza della festa del Patrono di Orte,  Sant’Egidio, si svolgerà alle ore 11,30 la Santa Messa solenne presieduta dal Vescovo diocesano, mons. Romano Rossi .Nella mattinata l’avvio della 4^ edizione del Concorso Culturale di Pittura estemporanea “Luci e ombre del Medio Evo”, la cui giuria è presieduta dalla scultore  Roberto Joppolo, oltre al “Torneo di tennis delle VII Contrade di Orte” presso gli impianti sportivi .Alle 18,30 il tradizionale Concerto della Banda Città di Orte in piazza della Libertà, l’apertura del Mercatino Alimentare con prodotti tipici in piazza d’Erba.Alle 19 la premiazione del Concorso di Pittura Luci e Ombre del Medioevo e, in serata  lo spettacolo di varietà   “E’ meglio che faccia da solo” di e con Antonello Costa in Piazza della Libertà, con la Tombola alle 23,30 e lo Spettacolo pirotecnico alle ore 24 in Piazza della Libertà.

Segnaliamo durante le Giornate dell’Ottava: il Mercatino Alimentare in Piazza d’Erba, il Mercato Medievale “Arti e Mestieri e Didattica” a Piazza Belvedere, l’Accampamento d’Arme  e Campo di tiro a Terrazza Giardino “ Filoteo Alberini”, le Disfide a suon di tamburo, le Giullarate, lo spettacolo “Oltre la tela” giochi di colore e di fantasia, con i bambini delle Sette Contrade di Orte (martedì 3 settembre). Da non perdere “A convito con Messer Boccaccio: cibo e seduzione nel Decameron” conferenza multimediale nel Cortile del palazzo Vescovile alle 20 di mercoledi 4 e giovedi 5 settembre, “ Lo giostrar de lo Contradaiolo”, disfida tra i giovani delle Sette Contrade.  Le Conferenze: giovedi 5 settembre  nella chiesa di San Biagio “ Le Confraternite nella comunità ortana: la confraternita di Santa Maria delle Grazie”, a Palazzo Roberteschi venerdi 6 settembre “Misteri e segreti del Medioevo” aneddoti curiosità di un’epoca misteriosa: un Medioevo da scoprire, sabato 7 settembre a Palazzo Roberteschi “La tradizione orale ortana: il folclore infantile”.Invitiamo alla consultazione del programma completo dell’Ottava di Sant’Egidio sul sito www.ottavamedievale.it