Inizio Novena di Santa Rosa, omelia di Don Massimiliano Balsi

loading...
NewTuscia – VITERBO – “E’ stato un anno particolare e duro per la nostra città, con diversi fatti di cronaca che ci hanno scossi e turbati come comunità. E’ per questo che è tanto importante questo momento, di preghiera e raccoglimento ma anche e soprattutto di condivisione fraterna sotto lo sguardo della nostra Rosa. Rosa, la piccola fragile e forte Rosa, animata da un amore profondo, un messaggio che portava con semplicità francescana tra le vie ed in mezzo alla gente. Così semplice eppure così potente questo suo messaggio, che ha sfidato i secoli e ci ritrova qui, a dare intensità ad un momento di festa che non può essere solo folklore, ma anche consapevolezza profonda, riflessione, preghiera. L’augurio per tutti noi è che in queste giornate Rosa ci conduca vicini a Dio…”
Così il nostro Don Massimiliano Balsi, che ha aperto stamattina la celebrazione della Novena di Santa Rosa nella sua casa. Un messaggio bello intenso e profondo che vogliamo condividere anche con chi non è potuto essere presente. La Novena sarà celebrata tutte le mattine alle ore 9 nella Casa di Santa Rosa. Domani, domenica 25 Agosto alle 18.30, la nostra Parrocchia avrà il piacere di animare la celebrazione eucaristica nel Monastero di Santa Rosa. Ringraziamo le suore Alcantarine per l’accoglienza e per custodire con amore e dedizione la nostra Rosa e vi aspettiamo per condividere come comunità questi momenti preziosi ed intensi.