La Quercia, rapinatori in fuga seminano il caos

loading...

NewTuscia – VITERBO – Sono scappati a piedi i quattro rapinatori dopo aver seminato il panico a La Quercia a seguito di una straordinaria fuga. L’aggettivo qui va inteso nella sua accezione letterale, non succede spesso di vedere nelle strade del centro di Viterbo una macchina con dei ladri a bordo fare lo slalom tra pedoni e auto parcheggiate per sfuggire ad una pattuglia in borghese dei carabinieri. Sembrerebbe che siano stati sparati a scopo intimidatorio anche dei colpi di pistola.

Martedì pomeriggio, poco dopo le 17.30 la banda di malviventi è stata individuata da una pattuglia civetta delle forze dell’ordine a cui ben presto sembrerebbe essersene aggiunta un’altra. La Ford Festa, in fuga a quanto pare da Via Alcide De Gasperi, è stata speronata ad un certo punto da uno dei mezzi inseguitori, ha continuato la rotta passando due volte per viale Fiume e alla fine è stata costretta a fermarsi nei pressi della scuola elementare. Non così i passeggeri però, che hanno proseguito a piedi, di corsa, disperdendosi nella campagna circostante.

I carabinieri sono riusciti a fermarne uno, ma per ora comunque non si hanno informazioni certe sugli atti effettivamente compiuti dai quattro: non si sa se i ladri avessero già effettuato una rapina o stessero per farla, ne se siano legati ad altri colpi avvenuti nella zona.