DiVino Etrusco dal 22 al 25 Agosto 2019 Tarquinia

NewTuscia – TARQUINIA – Torna a Tarquinia dal 22 al 25 agosto 2019 la XIII edizione del DiVino Etrusco.
L’edizione 2019 del Divino Etrusco, inserita nell’ambito di “Lazio delle Meraviglie” della Regione Lazio, è organizzata dal Comune di Tarquinia in collaborazione con la Proloco Tarquinia, Carlo Zucchetti www.carlozucchetti.it, Polo Museale del Lazio, Divini Commercianti, Viva Tarquinia, Domus Artiis, Tarquinia Film Office Aps ed il patrocinio della Camera di Commercio di Viterbo.

Costi:
Banchi d’assaggio I Vini della Dodecapoli Etrusca
Ticket Giornaliero
€ 13,00 calice e tracolla inclusi
Tutti i vini della Dodecapoli Etrusca (oltre 60 vini in assaggio)

Ticket 3 assaggi
€ 7,00 calice e tracolla inclusi

Ticket Ricarica 3 assaggi
€ 5,00

L’idea alla base del DiVino Etrusco è valorizzare gli oltre tremila anni di storia del vino, scritta dagli Etruschi e promuovere una tradizione viticola dalle origini antiche proponendola in una veste allettante sia per gli esperti del settore, sia per il sempre crescente turismo enogastronomico. Per questo si è reso necessario identificare la zona di produzione in modo chiaro, affidando alla comune radice storica il compito di dare omogeneità al progetto.

L’attenzione è ricaduta sulla regione della Dodecapoli Etrusca (Arezzo, Bolsena, Cerveteri, Chiusi, Cortona, Orvieto, Perugia, Populonia, Tarquinia, Veio, Volterra, Vulci), le dodici potenti città confederate che pur mantenendo la propria indipendenza avevano stretto un’alleanza religiosa e commerciale.

L’affascinante popolo Etrusco ha lasciato su questo territorio, oltre alle tracce archeologiche della propria civiltà, una comune matrice culturale che si esplica nella continuità dell’allevamento della vite e della coltivazione dell’olivo.

La manifestazione, tramite un percorso enoico le cui tappe-postazioni simboleggiano le dodici città Etrusche, (rappresentate dalle migliori aziende), permetterà di assaporare il territorio Etrusco attraverso i suoi vini. Le aziende selezionate sono espressione del territorio etrusco su cui operano, valorizzandolo e garantendo una forte valenza qualitativa del proprio prodotto.

Un’attenzione particolare è rivolta alla valutazione del ciclo produttivo, affinché questo garantisca quanto più possibile i principi di sostenibilità, a prescindere dal metodo di allevamento della vite utilizzato. La Dodecapoli Etrusca rivivrà dunque in un percorso enoico itinerante nelle piazzette e vie medioevali del centro storico cornetano: Piazza delle Erbe, Piazza Santo Stefano, Piazza Duomo, Alberata Dante Alighieri, Piazza San Giovanni, Via Garibaldi, Via Menotti Garibaldi, Via Felice Cavallotti, Via Umberto I, Piazza Cavour, Piazza San Martino, Piazza Soderini.
Lungo il percorso, accanto alle Aziende vitivinicole della Dodecapoli, ci saranno i produttori di prodotti tradizionali e tipici, il cibo di strada, concerti e spettacoli. Non mancheranno mostre, spettacoli, di musica, premi, performance, dedicati al vino e all’estate cornetana.

Il ricco programma prevede inoltre degustazioni guidate da giornalisti enogastronomi, show cooking e laboratori del gusto. In occasione dell’evento, sabato 24 agosto resterà aperto anche di sera lo splendido Museo Nazionale Etrusco di Tarquinia.

Il progetto DiVino Etrusco è stato elaborato da Carlo Zucchetti Alessandra Di Tommaso.

Programma Il Simposio del DiVino Etrusco 2019

Giovedì 22  agosto 
ore 19,00  Laboratorio dei bambini: Le frittelle
a cura di  Emanuele Bonifazi  della Cadena Taperia di Tarquinia conduce Vittoria Tassoni, Slow Food Costa della Maremma Laziale. Con letture per bambini a cura di Alessandra Fanelli, bibliotecaria.
ore 21,00 Le nocciole di Luca di Piero in cucina Show cooking di Mario Di Dato patron del ristorante O’Sarracino di Viterbo conduce Francesca Mordacchini Alfani caporedattrice http//:www.carlozucchetti.it

venerdì 23 agosto 
ore 19,00  Laboratorio dei bambini: I biscotti tunisini a cura dell’Associazione interculturale InTERRAzione. Con letture per bambini a cura di Alessandra Fanelli, bibliotecaria.
ore 21,00  In cucina con il cartamo Elisir di Lunga Vita Show cooking di Vittoria Tassoni, cuoca e food blogger www.vittoriaincucina.it, con la partecipazione di Anna Moroni, gastronoma, scrittrice e conduttrice televisiva conduce Carlo Zucchetti l’Enogastronomo con il Cappello www.carlozucchetti.it
ore 22,30 I Vini del DiVino Etrusco Degustazione guidata da Carlo Zucchetti l’Enogastronomo con il Cappello www.carlozucchetti.it

sabato 24 agosto 
ore 19,00  Laboratorio dei bambini: Giochiamo con i sapori
a cura di Maria Laura Nespica, agronoma e assaggiatrice. Con letture per bambini a cura di Alessandra Fanelli, bibliotecaria.
ore 20,30  premiazione della Gara gastronomica Il Divin Mangiando e Show cooking del vincitore con lo chef Salvo Cravero docente Gambero Rosso Accademy,  presenta Vittoria Tassoni, Slow Food Costa della Maremma Laziale
ore 22,30 I Vini del DiVino Etrusco Degustazione guidata da Carlo Zucchetti l’Enogastronomo con il Cappello www.carlozucchetti.it

domenica 25 agosto 
ore 19,00  Laboratorio dei bambini: Giochiamo con i sapori
a cura di Calogero Rifici, food blogger www.peperonciniedintorni, Slow Food Livorno. Con letture per bambini a cura di Alessandra Fanelli, bibliotecaria.
ore 21,00  Show cooking di Cristiana Curri food blogger blog.giallozafferano.it/chicchecris/, vincitrice del Contest Rice Food Blogger di Risate&Risotti edizione 2016. Conduce Alessandra Di Tommaso, enogastronoma
ore 22,30 I Vini del DiVino Etrusco Degustazione guidata da Carlo Zucchetti l’Enogastronomo con il Cappello www.carlozucchetti.it